24gen 2015
Collesi Birre Artigianali
Articolo di: Fabiano Guatteri

BIRRE ARTIGIANALI COLLESI

C’è un angolo di paradiso al confine tra le Marche e l’Umbria, ai piedi del Monte Nerone, che ci

regala un’eccellenza della tradizione artigianale italiana.

Apecchio, probabilmente sconosciuto ai più, è un piccolo borgo medievale dove le eccezionali

peculiarità della natura ‐ l’ottimo microclima collinare ‐ e dell’acqua che sgorga purissima dalle

sorgenti del Monte Nerone ‐ hanno creato le condizioni ideali per la produzione di birre uniche al

mondo.

Nelle Tenute Collesi, luppolo e orzo, appena raggiunta la piena maturazione, vengono lavorati

secondo un’antica ricetta dei monaci rispettando i tempi imposti dalla natura per ottenere una birra

unica e inimitabile. Una birra completamente differente da tutte le altre birre per la qualità degli

ingredienti e l’antico quanto complesso processo di fabbricazione artigianale.

L’orzo viene lavorato presso il maltificio per poi essere immesso nelle vasche di macerazione per

alcuni giorni affinché raggiunga il giusto grado di umidità necessaria per la germinazione. A questo

punto l’orzo viene posto per circa una settimana nei cassoni di germinazione per poi essere essiccato e torrefatto.

Il passaggio alla Fabbrica della Birra Tenute Collesi permette all’orzo maltato di essere macinato

finemente per essere miscelato con acqua tiepida nei bollitori, portandolo a una temperatura di

70/90°C.

La durata di questo procedimento ‐ circa tre ore ‐ caratterizza la lavorazione delle Birre Collesi, e solo

in questa fase viene introdotta una prima parte di luppolo per conferire il caratteristico sapore

amarognolo e l’inconfondibile aroma.

Terminata questa prima fase ‐ definita ammostatura poiché il malto si trasforma in mosto ‐ il

composto viene trasferito al tino filtro, dove avviene la separazione dai residui insolubili della

miscela, e poi riportato nei bollitori per la cottura. La seconda parte del luppolo viene aggiunta

proprio ora, durante le due ore della bollitura a vapore. Al termine il mosto viene liberato da ulteriori

impurità e raffreddato sino alla temperatura di 20°, ideali per l’alta fermentazione.

Con il trasferimento nei fermentatori viene aggiunto il lievito che trasforma gli zuccheri e gli

aminoacidi del mosto in alcol, anidride carbonica e sostanze aromatiche.

Ogni birra delle Tenute Collesi ha un tempo di maturazione differente a seconda della tipologia. Un

tempo che può variare dai 25 giorni della Birra Bionda ai 35/40 giorni della Rossa.

La maturazione è la fase importante e delicata in cui tutti gli ingredienti si armonizzano

compiutamente per dare vita a veri e propri capolavori artigianali che, alla fine di questo processo,

vengono filtrati e immessi in serbatoi con l’ulteriore aggiunta di lieviti e zuccheri prima del passaggio

finale nei fusti. Le birre imbottigliate vengono quindi stivate nella sala di fermentazione a 25°C per

circa dieci giorni.

Il risultato di questa lavorazione ‘certosina’ sono Birre tutte ad alta fermentazione, non pastorizzate,

con una rifermentazione naturale in bottiglia che consente di mantenere inalterati i profumi e gli

aromi di ogni ingrediente conferendo alle birre un gusto unico e un perlage eccellente.

LA TRE BIRRE ARTIGIANALI

Ego, la Birra Chiara, 6° alc, non pastorizzata a rifermentazione naturale in bottiglia, ottenuta da

malto Pilsen. Questa etichetta è caratterizzata da un gusto armonioso e fruttato dove si ritrovano

perfettamente bilanciati l’intenso aroma di malto e agrumi con una fresca nota finale di frutti

tropicali.

Ego è una birra perfetta da degustare come aperitivo o in abbinamento ad antipasti leggeri.

Fiat Lux, la Birra Ambrata, 7,5° alcolici, ottenuta da blend di malto d’orzo, non pastorizzata e a rifermentazione naturale in bottiglia.

Il suo gusto intenso e importante è dominato da una caratterizzante impronta di luppolo che ne

esalta i ricchi profumi di cereali e di frutta autunnali.

Fiat Lux si abbina perfettamente con carni rosse alla griglia ma anche con tutti i piatti non dolci,

grazie alla sua eccezionale versatilità.

Maior, la Birra Nera, ideale a fine pasto, anche peraccompagnare i dessert.

Con i suoi 8° alcolici è una birra rossa ottenuta da malto d’orzo, non pastorizzata e a rifermentazione

naturale in bottiglia. Maior si distingue per il suo grande carattere e per il suo gusto dolce grazie agli

intensi aromi di caramello, miele, malto e nocciole con un’aggiunta di note speziate. Ciò conferisce a

questa birra una grande persistenza aromatica. Si abbina ai dolci, ma è soprattutto una birra da degustare a fine pasto, anche conun buon sigaro, da sola, quasi da meditazione.

Tre birre speciali, tre capolavori del mondo Collesi che non per niente hanno ricevuto

 

Per info:

Per ulteriori informazioni:

PR/Media Relations: CERVELLINI & PARTNERS

Tel. 0331/ 07.33.65 0331/07.33.67 Fax. 0331/14.63.266

e-mail: info@cervellini.it

www.cervellinipartners.com

1

Indirizzo : pian della Serra Apecchio
Telefono : 075.933118
Articoli Simili
I più letti del mese
IL SOMMELIER DEL FUTURO? È DONNA, SORPRENDE CON ABBINAMENTI VINO-CIBO E PARLA AL CUORE
Abbiamo sempre sostenuto che la figura femminile all’interno del mondo del vino fosse capace di apportare novità e competenze. La conferma, anche per ciò che riguarda il mondo della sommellerie, è venuta dalla rece... Leggi di più
TUTTOFOOD 2017: 10 + 1 TRA NOVITÀ E CHICCHE DA PROVARE
TUTTOFOOD (foto 1), la fiera internazionale del B2B dedicata al food & beverage organizzata da Fiera Milano, è giunta alla quinta edizione. Vi proponiamo qui una piccola selezione di prodotti nuovi, ma anche da riscoprir... Leggi di più
GUSTOROTONDO, LA BOUTIQUE DELLE PRELIBATEZZE
Percorrendo di fretta via Boccaccio potrebbe passare inosservato, visto  che il negozio ha una sola vetrina, e sarebbe un peccato non vederlo. Gustororondo  è una piccola boutique alimentare con referenze artigianali di ... Leggi di più
MASSETO IN VETTA ALLA CLASSIFICA DEI 100 VINI PIÙ IMPORTANTI DEL MONDO
Vino: Masseto in vetta alla classifica dei 100 vini più importanti del mondo Il cru italiano di Bolgheri è l’unico non francese nei primi dieci dell’indice Liv-ex per prezzi medi a cassa   Masseto il pregiato vino Cru... Leggi di più
IL MERCOLEDÌ DI RICHWORLD, TRA SPECIAL GUEST A TUTTA HOUSE
Il mercoledì di Richworld, tra special guest a tutta house anche per il Fuorisalone     Continua a riscuotere sempre più successo il mercoledì per clubber del locale di via Melchiorre Gioia 69 tra aperitivi, cene e su... Leggi di più
APERITIVO CRUDISTA E LA CENA VEGANA “RADICI”. A MARE CULTURALE URBANO
Aperitivo crudista e la cena vegana “radici”: mare culturale urbano mercoledì 19 aprile dalle ore 18.00   Mercoledì 19 aprile 2017 la serata a mare culturale urbano in via G. Gabetti 15 a Milano è dedicata a  Terrestri... Leggi di più
DI TERRA E DI FUOCO MOSTRA DELLE CERAMICHE IN GRES DEL MONASTERO DI BOSE
C’è tempo fino al 30 aprile per visitare la mostra delle ceramiche in gres del Monastero di Bose (BI) “Di terra e di fuoco”. Nell’Oratorio della Passione della Basilica di Sant’Ambrogio di Milano è allestita un’esposizi... Leggi di più
Ginger cocktail lab
Chi frequenta il Ginger cocktail ne va pazzo. Qui gli aperitivi sono accompagnati da un buffet di qualità che accontenta anche vegetariani e vegani con insalate, cereali vari, ma i carnivori possono rifarsi divorando pol... Leggi di più
Franco Raggi, architetto designer
BLANC DESIR: UN BRAND CHE REALIZZA SOGNI DI LUSSO
Tra Milano e Lecco, immersa nei desideri che solo un lago come quello manzoniano può destare e avverare, tra i luccichii delle sue acque e il verde alpino delle montagne che la circondano, nasce Blanc Desir: un brand che... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new