01mar 2016
BARONE PIZZINI: IMPORTANTE REALTÀ FRANCIACORTINA A BASSO IMPATTO AMBIENTALE
Articolo di: Fabiano Guatteri

Fondata nel 1870 dai Baroni Pizzini, sin dagli esordi l’azienda ebbe una guida illuminata. Nel 1993 furono coinvolti nella proprietà alcuni imprenditori e dal 1998 venne avviata la sperimentazione biologica cui fece seguito negli anni successivi la certificazione biologica di tutti i vigneti; nel 2007 fu inaugurata la nuova cantina costruita secondo criteri di bioedilizia.

Oggi l’azienda Baroni Pizzini conta 25 vigne, dislocate in diverse zone della Franciacorta, che si estendono su una superficie totale di 47 ettari. L’altitudine è di 200-350 m s.l.m. e l’età media degli impianti è attorno ai quindici anni. Ogni vigneto possiede proprie caratteristiche per esposizione, altitudine, composizione del terreno che lo rendono diverso da tutti gli altri. Il suolo è di origine complessa, in parte morenico, ma arricchito da deposizioni fluvioglaciali.

La cantina è testimone della volontà di ridurre l’impatto ambientale e massimizzare il risparmio energetico. Le scelte architettoniche sono funzionali a garantire un ambiente ideale per produrre vini nel rispetto della sostenibilità. Per questo la struttura, interrata per due terzi e su una superficie di circa 5.600 mq, adotta strategie e soluzioni bioclimatiche. Pannelli fotovoltaici, sistema naturale di raffrescamento, utilizzo di pietra, legno e fitodepurazione delle acque sono solo alcuni degli accorgimenti utilizzati. Si tratta di una cantina tecnologizzata con personale che riceve le singole partite che arrivano in cantina adottando per ciascuna interventi specifici che pertanto non sono uguali per tutte. Ciò comporta un impegno in termini di energie umane e di tempo (e ovviamente costi) ma permette di scegliere per ogni partita gli interventi ad hoc, come per esempio, nella chiarificazione, la quantità di materiale utilizzato varia secondo le caratteristiche del vino e non viene standardizzata. 

Silvano Brescianini, direttore generale di Barone Pizzini e il professore Leonardo Valenti, enologo, hanno organizzato un tasting della vendemmia 2015 di 15 vini utilizzati per la produzione dei Franciacorta Barone Pizzini. Si tratta di basi alcune affinate in acciaio, altre in barrique, che verranno spumantizzate con il Metodo Classico (rifermentazione in bottiglia). Sono pertanto di vini ancora acerbi, ottenuti soprattutto da uve chardonnay  e in minor misura di pinot nero. Leonardo Valenti nel corso dell’analisi sensoriale da lui condotta ha spiegato come la conoscenza sia della composizione del vino (alcolicità, acidità, ph), sia delle caratteristiche organolettiche, è imprescindibili per la valutazione corretta dei vini base e quindi per la loro giusta destinazione. Per esempio una maggiore alcolicità della base insieme con un’alta acidità e a un ph basso, accompagnata da sentori di frutta acerba, fa destinare preferibilmente il vino alle cuvée dei Franciacorra da invecchiamento. Per contro una base definita da moderata alcolicità accompagnata da moderata acidità e da ph più elevato sarà destinata alla produzione di Franciacorta di più immediato consumo. A conclusione sono stati messi in degustazione alcuni Franciacorta già posti in commercio. 

Sono sei i Franciacorta Barone Pizzini: 

Animante, comprende in sé la natura di tutti i vigneti

Saten dalle migliori selezioni di chardonnay

Naturae dalle uve del vigneto più elevato, definito da accentuata sapidità

Rosé, da pinot nero, è un effluvio di profumi di piccoli frutti

Bagnadore non dosato, da uve di un’unica vigna, prodotto solo nelle migliori vendemmie in quantità limitata

Brut da uve chardonnay completate da pinot nero unisce eleganza e struttura. 

1

2

3

4

5

Telefono : 030.9848311
Articoli Simili
I più letti del mese
MOËT ICE IMPÉRIAL PROTAGONISTA DEL SUMMER ROCKS PARTY AL MAIO
Dive into Summer, Dive into THE NOW! Moët Ice Impérial è il primo Champagne creato per essere bevuto esclusivamente on the rocks. La più innovativa Champagne tasting experience che unisce piacere, freschezza e lo spiri... Leggi di più
Zuppa di shitaki
Purosangue
PUROSANGUE: TERENZI PRESENTA A VINITALY E PROWEIN L’ANIMA MODERNA DEL SANGIOVESE Durante le due fiere la cantina di Scansano farà scoprire in anteprima l’annata 2012 del suo Morellino di Scansano Riserva VINITALY - Pad... Leggi di più
RITRATTI DI DONNE DEL VINO. CAMILLA GUIGGI: IO PARTO DAL VINO.
La famiglia di origini equamente divise tra Toscana ed Emilia, un padre appassionato di vino che la porta in cantina ad imbottigliare quando aveva tre anni, nonne che cucinano: la stoffa di base è quella di una predestin... Leggi di più
UBERTI, 30 ANNI DI STORIA DI FRANCIACORTA IN UNA VERTICALE
Una verticale di 30 annate è un avvenimento raro, ma se si tratta di 30 annate di metodo classico, allora ci si avvicina all’unicità. E’ il 1979 quando Eleonora, moglie di Agostino Uberti, dell’omonima Azienda Agricola a... Leggi di più
IL GELATO DI PECK, DUE NUOVI GUSTI PER L'ESTATE
“Il gelato, oltre ad appagare il gusto, avendo la proprietà di richiamare il calore allo stomaco, aiuta la digestione”. Così scriveva nel 1891 Pellegrino Artusi ne La scienza in cucina e l'arte di mangiar ben... Leggi di più
VEGAN A DOMICILIO CON SOLOVEG… PER MANGIARE SANO E IN MODO SOSTENIBILE
SoloVeg è un servizio vegano a domicilio a Milano che propone prodotti freschi, ricette nuove e raffinate per essere salutisti senza rinunciare al piacere e al gusto nella pausa pranzo.  Tutte le proposte e i piatti fin... Leggi di più
GRANDESIGNETICO INTERNATIONAL AWARD: MOSTRA WINNERS 14^EDIZIONE
Con i Patrocini di: ADI Associazione per il Disegno Industriale, Città metropolitana di Milano, Comune di Milano e Regione Lombardia. Dal 24 al 27 gennaio, dalle ore 15.00 alle ore 19.00, presso gli spazi di Piazza gran... Leggi di più
LIVIA RIVA, LA DAME DU VIN, CI PARLA DEI SUOI CORSI SULLO CHAMPAGNE
Livia Riva aka La Dame du Vin è appassionata di vino e soprattutto di Champagne. Organizza corsi di formazione sullo Champagne con serate di degustazione, cene con abbinamenti e viaggi. Le abbiamo chiesto di raccontarsi ... Leggi di più
ZENATO: ROSSI IMPORTANTI, BOLLICINE, GIOIELLI DI UN GRANDE TERROIR
Zenato per le occasioni speciali: rossi importanti per i pranzi delle feste, cassette limited edition d’autore, bollicine per brindare e un prezioso gioiello ispirato al mondo del vino. Due gioielli di un grande terroir... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new