21ott 2017
BANCO 23, GASTRONOMIA, ENOTECA, CAFFETTERIA, BISTROT...
Articolo di: Fabiano Guatteri

Banco 23 di via Ravizza, è un nuovo locale aperto da poco più di due mesi; non è un concept store, ma è sicuramente versatile con offerte ad hoc per ogni ora del giorno aperto dalle 7 alle 21 ed è costituito dal grande banco nanco bar e banco  gastronomia, cucina a vista, scaffali espositori, vetrinetta refrigerata dei vini, tavolini e ampio dehors. Una location con tante anime: è infatti gastronomia, enoteca, caffetteria, bistrot, ma anche luogo dove lavorare, scrivere, navigare: i tavoli sono muniti di presa USB. Banco 23 è indubbiamente una gastronomia, con un banco di prodotti tipici che comprende formaggi erborinati, caprini, burrata di Adria e qualche eccellenza francese. Oltre ai formaggi i salumi: due per tutti il Culatello di Zibello e il Pata negra Beher 36.  Ma si possono acquistare anche acciughe del Cantabrico, Baccalà delle Isole Fær Øer pescato ad amo, farine biologiche di Mulino Sobrino (unico posto a Milano)  mostarde e pestati di Luccini, giardiniera di Morgan, riso Falasco, Fregula Sarda del pastificio Corona di Lanciano, lenticchie di Santo Stefano di Sessanio... Banco 23 è enoteca con un repertorio di vini selezionati da Chiara Giovoni, reputata sommelier Ambassadeur du Champagne pour l’Italie e wine writer che ha impostato una carta completamente diversa da quelle che si è soliti consultare. Infatti non si tratta di un semplice elenco, ma di un momento di veloce lettura capace di raccontare del vino qualcosa di più della DOC di provenienza. Potremmo paragonarlo a un album di fotografie, con tante istantanee che comunicano elementi di conoscenza basilari per ogni singola bottiglia. Chiara Giovoni ha voluto inoltre fornire una chiave di lettura declinata da simboli che contraddistinguono ciascuna etichetta: grande vino per le eccellenze; cult per i vini che godono di successo tra gli appassionati; hipster per le bottiglie che fanno parte di una cultura enoica alternativa, anticonformista e sperimentale; bio per i vini comunemente detti “naturali” prodotti da coltivazioni biologiche o biodinamiche certificate; fashion per le bottiglie di tendenza con un’anima seducente; everyday, per i vini da stappare tutti i giorni. Ma non basta. Ogni vino è conservato a temperatura di servizio (per cui i rossi non sono proposti  a 20 e più °C, come spesso succede, ma a 16 °C). Banco 23 è anche bistrot. Il menù, freddo o caldo, segue l’andamento stagionale e utilizza i prodotti della gastronomia, ingredienti sani di origine e qualità controllata. Tra le proposte si trovano piatti equilibrati per un pranzo veloce dedicato anche a chi cerca esperienze gourmet. Ai fornelli la giovane chef Michela Lucci, che ogni settimana presenta una cucina espressa metropolitana e coinvolgente. Banco 23 offre un servizio all day long e dà il suo buongiorno alle 7 di mattina, con la colazione e i caffè provenienti dalle più lontane piantagioni tra India, Brasile, Santo Domingo, Haiti, Porto Rico e Capo Verde. Qui è possibile degustare il Guatemala N, uno dei pochi caffè arabica naturale che secondo un metodo antichissimo non subisce lavatura durante la preparazione in piantagione. Al pomeriggio a Banco 23 ci si può fermare per un tè, una centrifuga, una merenda con torte artigianali e pasticcieria della Cremeria Buonarroti, o per un semplice caffè. Semplice? Senza dubbio nel gesto di berlo ma non nel contenuto. Il Timor, ad esempio, è un’arabica di origine indonesiana con una spiccata personalità e una biografia di peso: è stato uno dei protagonisti della storia delle case del caffè di Vienna. Il suo bassissimo tenore di caffeina lo rende perfetto anche nel tardo pomeriggio.Per chi ama il salato, possibilità di attingere dal banco gastronomia per un piatto o un panino con il pane di Davide Longoni.  A Banco 23 all’ora dell’aperitivo l’attenzione si sposta sulla cantina. I vini diventano i protagonisti indiscussi su cui costruire le proposte food. Da segnare in agenda ogni martedi sera dalle 19.10 alle 19.30 è in scena “20 Minutes with the Sommelier”: 3 vini degustati insieme a un esperto, in abbinamento al food. Sono previsti appuntamenti a tema. Il prossimo sarà martedì 24 ottobre dalle 20 alle 21.30 “I grandi rossi italiani” con Chiara Giovoni.

BANCO 23

Aperto da lunedi a sabato.

Chiuso Domenica

Orario: lun – ven 7-21; 

sab 8- 21

1

2

Indirizzo : Via Ravizza 23 Milano
Telefono : 02.35951528
Articoli Simili
I più letti del mese
RISTRETTO DECAFFEINATO IL NUOVO GRAND CRU NESPRESSO
Nel Flagship Store Nespresso di Milano è stato presentato  il nuove deca della Nespresso, Ristretto Decaffeinato. Per l’occasione è stata proposta una  degustazione alla cieca di Nespresso Roma, un caffè intenso  e di Ne... Leggi di più
INAUGURATO IL FUORISALONE CON IL PARTY BELVERERE GARDEN IN VIA MANZONI
Un party esclusivo, l’opening cocktail di Belvedere Garden in via Manzoni interpretato dal tocco creativo del floral designer Thierry Boutemy, che ha trasformato il Giardino di Palazzo Borromeo D’Adda nel Place to Be del... Leggi di più
BLUE GINGER: ESTRO E BRIO NELLA CUCINA ASIATICA
Destinazione meno nota forse tra i locali di cucina asiatica, Blue Ginger (foto 3-4)  si distingue però per una lista di piatti cinesi, giapponesi, thailandesi e vietnamiti creativi rivisti in chiave contemporanea, atten... Leggi di più
BOLLICINE DELLE ALPI: IL METODO CLASSICO SECONDO L’ALTO ADIGE
Abbiamo partecipato alla degustazione tenutasi al Westing Palace di Milano, delle Bollicine delle Alpi: il Metodo Classico secondo l’Alto Adige, realtà che produce 250 mila bottiglie all’anno. Le uve utilizzate sono cha... Leggi di più
ORTICOLA: L’INCONTRO CON FIORI E PIANTE PIU’ ATTESO DI PRIMAVERA
Si aprono i cancelli dei giardini Montanelli per ospitare l’incontro con fiori e piante più atteso di primavera: ORTICOLA Questo evento è diventato un appuntamento irrinunciabile per tutti coloro che amano fiori e... Leggi di più
IL SOMMELIER DEL FUTURO? È DONNA, SORPRENDE CON ABBINAMENTI VINO-CIBO E PARLA AL CUORE
Abbiamo sempre sostenuto che la figura femminile all’interno del mondo del vino fosse capace di apportare novità e competenze. La conferma, anche per ciò che riguarda il mondo della sommellerie, è venuta dalla rece... Leggi di più
TUTTOFOOD 2017: 10 + 1 TRA NOVITÀ E CHICCHE DA PROVARE
TUTTOFOOD (foto 1), la fiera internazionale del B2B dedicata al food & beverage organizzata da Fiera Milano, è giunta alla quinta edizione. Vi proponiamo qui una piccola selezione di prodotti nuovi, ma anche da riscoprir... Leggi di più
IL MERCOLEDÌ DI RICHWORLD, TRA SPECIAL GUEST A TUTTA HOUSE
Il mercoledì di Richworld, tra special guest a tutta house anche per il Fuorisalone     Continua a riscuotere sempre più successo il mercoledì per clubber del locale di via Melchiorre Gioia 69 tra aperitivi, cene e su... Leggi di più
MASSETO IN VETTA ALLA CLASSIFICA DEI 100 VINI PIÙ IMPORTANTI DEL MONDO
Vino: Masseto in vetta alla classifica dei 100 vini più importanti del mondo Il cru italiano di Bolgheri è l’unico non francese nei primi dieci dell’indice Liv-ex per prezzi medi a cassa   Masseto il pregiato vino Cru... Leggi di più
GUSTOROTONDO, LA BOUTIQUE DELLE PRELIBATEZZE
Percorrendo di fretta via Boccaccio potrebbe passare inosservato, visto  che il negozio ha una sola vetrina, e sarebbe un peccato non vederlo. Gustororondo  è una piccola boutique alimentare con referenze artigianali di ... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new