21ott 2017
BANCO 23, GASTRONOMIA, ENOTECA, CAFFETTERIA, BISTROT...
Articolo di: Fabiano Guatteri

Banco 23 di via Ravizza, è un nuovo locale aperto da poco più di due mesi; non è un concept store, ma è sicuramente versatile con offerte ad hoc per ogni ora del giorno aperto dalle 7 alle 21 ed è costituito dal grande banco nanco bar e banco  gastronomia, cucina a vista, scaffali espositori, vetrinetta refrigerata dei vini, tavolini e ampio dehors. Una location con tante anime: è infatti gastronomia, enoteca, caffetteria, bistrot, ma anche luogo dove lavorare, scrivere, navigare: i tavoli sono muniti di presa USB. Banco 23 è indubbiamente una gastronomia, con un banco di prodotti tipici che comprende formaggi erborinati, caprini, burrata di Adria e qualche eccellenza francese. Oltre ai formaggi i salumi: due per tutti il Culatello di Zibello e il Pata negra Beher 36.  Ma si possono acquistare anche acciughe del Cantabrico, Baccalà delle Isole Fær Øer pescato ad amo, farine biologiche di Mulino Sobrino (unico posto a Milano)  mostarde e pestati di Luccini, giardiniera di Morgan, riso Falasco, Fregula Sarda del pastificio Corona di Lanciano, lenticchie di Santo Stefano di Sessanio... Banco 23 è enoteca con un repertorio di vini selezionati da Chiara Giovoni, reputata sommelier Ambassadeur du Champagne pour l’Italie e wine writer che ha impostato una carta completamente diversa da quelle che si è soliti consultare. Infatti non si tratta di un semplice elenco, ma di un momento di veloce lettura capace di raccontare del vino qualcosa di più della DOC di provenienza. Potremmo paragonarlo a un album di fotografie, con tante istantanee che comunicano elementi di conoscenza basilari per ogni singola bottiglia. Chiara Giovoni ha voluto inoltre fornire una chiave di lettura declinata da simboli che contraddistinguono ciascuna etichetta: grande vino per le eccellenze; cult per i vini che godono di successo tra gli appassionati; hipster per le bottiglie che fanno parte di una cultura enoica alternativa, anticonformista e sperimentale; bio per i vini comunemente detti “naturali” prodotti da coltivazioni biologiche o biodinamiche certificate; fashion per le bottiglie di tendenza con un’anima seducente; everyday, per i vini da stappare tutti i giorni. Ma non basta. Ogni vino è conservato a temperatura di servizio (per cui i rossi non sono proposti  a 20 e più °C, come spesso succede, ma a 16 °C). Banco 23 è anche bistrot. Il menù, freddo o caldo, segue l’andamento stagionale e utilizza i prodotti della gastronomia, ingredienti sani di origine e qualità controllata. Tra le proposte si trovano piatti equilibrati per un pranzo veloce dedicato anche a chi cerca esperienze gourmet. Ai fornelli la giovane chef Michela Lucci, che ogni settimana presenta una cucina espressa metropolitana e coinvolgente. Banco 23 offre un servizio all day long e dà il suo buongiorno alle 7 di mattina, con la colazione e i caffè provenienti dalle più lontane piantagioni tra India, Brasile, Santo Domingo, Haiti, Porto Rico e Capo Verde. Qui è possibile degustare il Guatemala N, uno dei pochi caffè arabica naturale che secondo un metodo antichissimo non subisce lavatura durante la preparazione in piantagione. Al pomeriggio a Banco 23 ci si può fermare per un tè, una centrifuga, una merenda con torte artigianali e pasticcieria della Cremeria Buonarroti, o per un semplice caffè. Semplice? Senza dubbio nel gesto di berlo ma non nel contenuto. Il Timor, ad esempio, è un’arabica di origine indonesiana con una spiccata personalità e una biografia di peso: è stato uno dei protagonisti della storia delle case del caffè di Vienna. Il suo bassissimo tenore di caffeina lo rende perfetto anche nel tardo pomeriggio.Per chi ama il salato, possibilità di attingere dal banco gastronomia per un piatto o un panino con il pane di Davide Longoni.  A Banco 23 all’ora dell’aperitivo l’attenzione si sposta sulla cantina. I vini diventano i protagonisti indiscussi su cui costruire le proposte food. Da segnare in agenda ogni martedi sera dalle 19.10 alle 19.30 è in scena “20 Minutes with the Sommelier”: 3 vini degustati insieme a un esperto, in abbinamento al food. Sono previsti appuntamenti a tema. Il prossimo sarà martedì 24 ottobre dalle 20 alle 21.30 “I grandi rossi italiani” con Chiara Giovoni.

BANCO 23

Aperto da lunedi a sabato.

Chiuso Domenica

Orario: lun – ven 7-21; 

sab 8- 21

1

2

Indirizzo : Via Ravizza 23 Milano
Telefono : 02.35951528
Articoli Simili
I più letti del mese
CARTA INCANTA - QUESTA PICCOLA FAVOLA: SCULTURE DI CARTA E DISEGNI
Carlotta Parisi si racconta Montalcino - 2-24 settembre 2017 - Fortezza Dopo il grande successo di Paper Cirkus, Carlotta Parisi, illustratrice e scultrice su carta, torna a raccontarsi con opere anche fortemente autobio... Leggi di più
Il Matto si fa mignon…
l formato 375 ml de Il Matto, vino IGT Toscana Rosso, corrispondente alla mezza bottiglia è insolito, in quanto si presenta con lo stesso diametro di una bottiglia da 750 ml, ma più basso; formato che dovrebbe meglio con... Leggi di più
DIEGO MANCINO GIOVEDÌ 20 LUGLIO ALLE ORE 21.30 A MARE CULTURALE URBANO
Diego Mancino giovedì 20 luglio alle ore 21.30 a mare culturale urbano  in concert per la rassegna “Quasi Acustico” Dopo il successo di Syria, Federico Poggipollini e della band di Lou Reed Transformer capi... Leggi di più
LAQUERCIA21 AL FUORISALONE 2017. LA NUOVA COLLEZIONE “6 CREDENZE”
Laquercia21 al Fuorisalone 2017 L’opening “Are you talking to me?” inaugura la nuova collezione “6 Credenze”   Da sabato 1 a domenica 9 aprile,lo spazio Brandstorming ospiterà anche l’esposizione permanente “6 Credenz... Leggi di più
UN GIORNO A PALAZZO CON I ROLLI | UN FINE SETTIMANA A GENOVA
Il prossimo 14 e 15 ottobre a Genova torna la manifestazione “Rolli Days”, l’occasione giusta per ammirare gli splendidi palazzi Patrimonio dell'Umanità Unesco. Una 2 giorni da dedicare alla scoperta de... Leggi di più
BERGAMO VINI EN PRIMEUR | DEGUSTAZIONE IN CANTINA
E’ raro, almeno in Italia, poter degustare vini en primeur, ossia dell’ultima vendemmia per valutare, ipotizzare, cercare di capire come si riveleranno quando saranno commercializzati dopo mesi o anni. E&rsqu... Leggi di più
La versione di Simone Rugiati degli english beef and lamb
Appuntamento al Foodloft, la Factory House di Simone Rugiati a Milano. Ad accogliere pochi giornalisti oltre a Rugiati, Jeff Martin, responsabile dell’AHDB Beef & Lamb l’Ente inglese che promuove nel mondo le carni bovin... Leggi di più
IL MERCATO DEL SUFFRAGIO COMPIE UN ANNO E OFFRE IL 15% DI SCONTO
Il Mercato del Suffragio, di cui abbiamo scritto qui,  parte del progetto di recupero del Comune dei mercati comunali; é lo spazio gestito da Davide Longoni (fornaio e panificatore milanese), insieme ad altri due grandi ... Leggi di più
Risotto con la zucca
SI ACCENDE IL NATALE DA PECK | MILANO GOURMANDE
E' dal 1883 che Peck,  via Spadari 9 a Milano è l'indirizzo del tempio delle leccornie cittadine, soprattutto a Natale. Ricordo diversi anni fa, quando una amico americano gourmand ne varcò la soglia per la prima volta ... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.