30ott 2017
AUTOCHTONA 2017 14° FORUM DEI VINI AUTOCTONI: I TRE LAGREIN
Articolo di: CityLightsNews

Tasting Lagrein 2017: tre i premi assegnati: uno per ognuna delle tipologie più tipiche del Lagrein di Alto Adige. Fresco quando rosato, scuro e corposo adatto a buon invecchiamento oppure fruttato e pieno: il Lagrein ha rivelato tre sue tipiche attitudini anche in questa edizione di “Tasting Lagrein”. Un vino affascinante, che affonda le sue radici nel terroir altoatesino: il vitigno da cui prende il nome è infatti il più antico fra quelli storicamente documentati e tuttora coltivati in regione. Proprio a questa uva autoctona a bacca rossa è dedicato il “Tasting Lagrein”, tradizionale appuntamento che proprio ieri nell’ambito della quattordicesima edizione di Autochtona ha visto a confronto 68 etichette della tipologia. Una degustazione di grande respiro dedicata al territorio che ospita il forum, organizzata come di consueto in collaborazione con il Consorzio Vini Alto Adige, che ha portato ad eleggere i tre vini più meritevoli delle categorie Lagrein, Lagrein Riserva e Lagrein Rosato (noto in Alto Adige come “Kretzer”).

Sono nove i giornalisti ed esperti del settore che hanno valutato le bottiglie in una sala riservata al premio, mentre in contemporanea nei padiglioni di Fiera Bolzano si svolgeva Vinea Tirolensis, la manifestazione che coinvolge ogni anno oltre 70 Vignaioli altoatesini. “È stata una degustazione molto interessante: molto giovani le annate 2016, le riserve 2015 avevano belle espressioni, ben strutturate e complesse, per le 2014 come sapevamo è stata un’annata difficile e ne ho avuto conferma durante gli assaggi, interessanti e di buonissima qualità le annate più anziane come ad esempio la 2009.” – è quanto afferma il Presidente di giuria Christine Mayr, presidente AIS Alto Adige – “Come sappiamo, tutti i Lagrein hanno la loro trama tipica e ben definita, è un vino abbastanza tannico con una bella struttura e una riconoscibilità legata alla nostra regione.” La categoria “Miglior Lagrein” assegna l’award al Gran Lareyn Lagrein 2015 di Loacker (azienda già vincitrice due volte in passato), per il suo Lagrein polposo e fruttato come sa essere il vitigno. Il “Miglior Lagrein Riserva” va invece a Erbhof Unterganzner di Josephus Mayr, già premiato due volte in passato, con il suo Südtiroler Lagrein Riserva 2015, complesso, strutturato e destinato a una importatnte longevità. Infine nella categoria “Miglior Lagrein Rosato (Kretzer)” a trionfare è Lagrein Rosé 2016 di Cantina Tramin, fresco, sbarazzino di grande bevibilità. 

“Tre vini che rappresentano tre espressioni molto importanti del Lagrein, polposo, avvolgente, denso. Oppure di grande stazza e potenziale evolutivo come anche intrigante e immediato nella sua versione rosé“ – commenta così Pierluigi Gorgoni, curatore della rassegna e firma di Spirito DiVino.

1

Articoli Simili
I più letti del mese
UNA FINESTRA SUL NATALE
Era il tempo sognato da giorni che stava per arrivare e alla finestra candida dell'inverno filtrava la luce. Illuminava il dono ocra di una cultura elegante, contadina e umile, che si veste per le grandi feste. Uno scr... Leggi di più
MISOYA, IL LUOGO GIUSTO PER CHI AMA IL RAMEN
Abbiamo presentato il Ristorante Ramen Misoya (foto 1) qui. Lo abbiamo recentemente visitato provando diversi piatti in carta. Per quanto faccia parte di un catena internazionale, il taglio della cucina può ricordare que... Leggi di più
E’ ARRIVATO IL PERCORSO ALIMENTARE EDÚ – THE VEGAN THERAPY
Nel “caotico trantran” della vita milanese è arrivato Edú, the vegan therapy, il percorso alimentare che fa bene all’organismo grazie a pasti sani, buoni e freschi consegnati direttamente a casa o in ufficio. Non una die... Leggi di più
BRINDISI DI SAN VALENTINO 2017 QUATTRO BOLLICINE TRA 10 E 100 EURO
Speciale Brindisi di San Valentino 2017 Quattro Bollicine tra 10 e 100 euro.   Pellegrini Spa è un’azienda specializzata nella selezione, importazione e distribuzione di vini e di distillati di elevata qualità:  si tra... Leggi di più
CARPACCIO DI BACCALÀ MARINATO
SETTE CUCINA URBANA, UN NUOVO CONCEPT DI RISTORAZIONE
Sette Cucina Urbana, un nuovo concept di ristorazione: ristorante, caffetteria, lounge bar   Sette Cucina Urbana è la new entry polifunzionale nella ricca scena gastronomica milanese: caffetteria, lounge bar e ristoran... Leggi di più
LISCIO COME L'OLIO: OLIO OFFICINA FESTIVAL RITORNA A MILANO
L'Olio Officina Festival ritorna a Milano al Palazzo delle Stelline dal 2 al 4 febbraio con incontri, dibattiti, degustazioni guidate, mostre, finger food e spettacoli. Energia! Olio in movimento, questo è il titolo sce... Leggi di più
WHISKY TORBATI | TORNA A ROMA  A TUTTA TORBA!
Torna a Roma “A Tutta Torba!”, giornata dedicata interamente ai whisky torbati con centinaia di etichette, bottiglie rare, l'area food con Trapizzino, i viaggi nelle distillerie scozzesi, un collector's corne... Leggi di più
CONVEGNO E BANCO DI DEGUSTAZIONE DI SATA E AIS MILANO
Convegno e banco di degustazione organizzato da Sata Studio Agronomico ed AIS Milano per lunedì 27 marzo al Westin Palace. Dalle vigne e dai terreni più sani provengono le bottiglie migliori: questa la convinzione degli... Leggi di più
QUANDO ANCHE GLI UOMINI DICONO NO ALLA VIOLENZA SULLE DONNE
Alla terrazza di Ammu Café e Carlyle si è svolta l’iniziativa benefica di #Roar di cui abbiamo detto qui. Un evento significativo in cui è emersa la drammaticità della violenza ai danni della donna. Per l’occ... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new