09ott 2017
ASTINO NEL GUSTO | “L’ECCELLENZA È SERVITA”
Articolo di: CityLightsNews

E’ stato presentato alla Terrazza  Gallia dell’Excelsior Hotel Gallia di Milano, Astino nel Gusto, rilevante evento gastronomico  che ha per slogan “l’eccellenza è servita”. Astino nel Gusto si svolgerà con il coinvolgimento di 100 fra i migliori cuochi, artigiani, produttori e vignaioli del territorio, oltre a tanti ospiti eccezionali. Dal 13 al 15 ottobre è in programma l’evento gastronomico dell’anno nel millenario Monastero di Astino, location  immersa nella Valle della Biodiversità, a due passi da Bergamo. Tre giorni di festa con il coinvolgimento di 100 fra i migliori cuochi, artigiani, produttori e vignaioli del territorio, oltre a tanti ospiti eccezionali. In programma 100 tappe gourmand e cooking show d’autore  con i Masterchef Antonino Cannavacciuolo, Carlo Cracco, Antonia Klugmann,  e con Heinz Beck, Davide Oldani e i padroni di casa Enrico e Roberto Cerea. “L’eccellenza è servita”. È lo slogan di quello che si candida a essere l’evento gastronomico dell’anno: dal 13 al 15 ottobre ASTINO NEL GUSTO ospiterà il meglio della cucina e della produzione gastronomica della Lombardia Orientale oltre ad alcuni fra i più celebri chef italiani in occasione del G7 dell’Agricoltura. A metà ottobre Bergamo ospiterà i Ministri dell’Agricoltura di Italia, Stati Uniti, Germania, Francia, Giappone, Regno Unito e Canada che si incontreranno per affrontare tematiche importanti inerenti anche la sostenibilità e l’obiettivo fame zero. 

In concomitanza con il vertice, il capoluogo orobico – che con Brescia, Cremona e Mantova è parte integrante di East Lombardy | Regione Europea della Gastronomia 2017 – diventerà il centro nevralgico per la celebrazione dei prodotti del territorio e dei loro migliori interpreti.

Il fitto calendario di attività imbastito dal Comune di Bergamo che coinvolge i principali attori che ruotano attorno al mondo della produzione agricola, prevede anche un grande happening dedicato agli appassionati di cucina ed enogastronomia: ASTINO NEL GUSTO.

IL LUOGO | Sarà il Monastero di Astino – che dal 1107 domina il centro della omonima valle, che comprende fra l’altro 26 ettari di coltivazioni biologiche, 40 ettari di bosco, 9.000 metri quadri di orto botanico con oltre 200 varietà di alberi da frutto – ad accogliere il grande appuntamento gastronomico. Un luogo di incanto e di bellezza, ideale per ospitare e dare risalto ad un’offerta che punta su qualità, identità e territorio. Il Monastero, pur isolato, si trova a meno di 10 km dal casello autostradale di Dalmine (A4). 

L’OFFERTA | Da venerdì 13 a domenica 15 ottobre ogni giorno una imperdibile esperienza lungo un percorso scandito da 25 tappe gastronomiche dove incontrare alcuni fra i più celebri chef italiani (guest chef: Carlo Cracco, Heinz Beck, Antonino Cannavacciuolo, Antonia Klugmann, Davide Oldani e i padroni di casa Enrico e Roberto Cerea), oltre ai migliori chef di East Lombardy. E poi ancora pizzaioli, pasticceri, maestri panificatori, produttori e vignaioli individuati fra i più rappresentativi del territorio compreso fra le province di Bergamo, Brescia, Cremona e Mantova. E non è tutto! Ci si potrà iscrivere per partecipare gratuitamente ai cooking show che vedranno protagonisti i Guest Chef. Il programma si sviluppa lungo 3 giornate e consente di scegliere fra 4 diversi itinerari costituiti ognuno da 25 tappe gourmand. Venerdì 13, a partire dalle ore 18, è previsto il primo cooking show condotto da Lisa Casali – scienziata ambientale e food writer da sempre sensibile ai temi della sostenibilità applicata anche alla cucina - che avrà come protagonista Antonia Klugmann patronne del ristorante stellato L’Argine di Vencò a Dolegna del Collio e nuova giudice alla prossima edizione di Masterchef. Il cooking show sarà aperto ai primi 100 visitatori che si saranno registrati acquistando il biglietto in prevendita sul sito www.astinonelgusto.it Dalle ore 19 l’ingresso sarà aperto al pubblico che potrà partecipare ad ogni slot acquistando il biglietto in prevendita a 55 euro anziché al prezzo pieno di 70. Prevista anche la vendita in biglietteria a prezzo pieno fino ad esaurimento posti. Ogni percorso propone un carnet ricco di esperienze che prevede la partecipazione di 1 celebre chef di caratura nazionale, 4 chef stellati, 4 chef del territorio della Lombardia Orientale, 1 maestro pizzaiolo, 1 maestro panificatore, 2 maestri pasticcieri. Ad ognuno sarà dedicata una diversa postazione dove sarà possibile fermarsi per l’assaggio del piatto d’autore con la possibilità di vedere lo chef all’opera. Oltre ai piatti sarà possibile assaggiare i prodotti di 4 produttori e i vini proposti da 8 diverse cantine. Ogni slot prevede un radicale cambio di scena: chef e produttori con la relativa offerta gastronomica si alterneranno per arrivare al coinvolgimento complessivo di oltre 100 diversi protagonisti. Oltre al primo slot previsto a partire dalle ore 18 di venerdi 13, ne seguiranno 2 il sabato ( il primo a partire dalle ore 11 con un cooking show a cura di Davide Oldani e il secondo dalle ore 18 con un cooking show a cura di Heinz Beck ) mentre l’ultimo è previsto domenica 15 ottobre a partire dalle ore 18 con il gran finale e i cooking show a cura di Carlo Cracco, Antonino Cannavacciuolo e i padroni di casa Enrico e Roberto Cerea il cui team sarà impegnato nella regia gastronomica di un evento ambizioso e unico nel suo genere, inserito in un contesto artistico e naturalistico di assoluta bellezza. 

IL PROGRAMMA E I PROTAGONISTI - Il programma dell’evento con l’elenco di tutti i protagonisti è ampiamente descritto sul sito www.astinonelgusto.it . La registrazione al sito consente di potersi assicurare un biglietto di ingresso al prezzo speciale di 55 euro (anziché 70) oltre che di partecipare all’assegnazione dei posti, limitati, dedicati ai vari cooking show.

CASA COMPRENDE IL BIGLIETTO IN PREVENDITA ON LINE :

25 assaggi tra antipasti, primi e secondi piatti, pizze, pasticceria, prodotti tipici e calici di vino proposti da selezionati chef, artigiani e produttori

sconto di oltre 20% sull’acquisto del biglietto in cassa (55€ anziché 70€ e 20€ per i bambini sotto i 12 anni)

Il passaporto di ASTINO NEL GUSTO: è il diario di viaggio in cui saranno scandite le tappe di ogni itinerario. Il passaporto contiene informazioni sui singoli chef e produttori protagonisti dello slot prescelto. Il passaporto permette di registrare gli assaggi effettuati ed è un originale documento impreziosito dai disegni originali dell’illustratore Gianluca Biscalchin la possibilità di selezionare e assistere ai cooking show a cura dei Guest Chef accesso prioritario all’evento grazie all’acquisto online. Astino nel Gusto è un’iniziativa a cura di Visit Bergamo / Turismo Bergamo  in collaborazione con Comune di Bergamo, Regione Lombardia, InLombardia, Camera di Commercio di Bergamo, Aeroporto di Milano Bergamo e East Lombardy – Regione Europea della Gastronomia 2017.

INFO E PREVENDITA cliccare qui.

 

 

1

2

3

4

Articoli Simili
I più letti del mese
GHE SEM RADDOPPIA. IN VIA BORSIERI ALL’ISOLA
Abbiamo già detto di Ghe Sem di Vincenzo Monti qui. Ghe Sem da qualche mese ha aperto un secondo ristorante in via Borsieri. La formula è la stessa: dim sum rappresentati da ravioli di diverse fogge confezionati in stile... Leggi di più
ARTE E DEPURAZIONE NELL’ANTICA VALLE DEI MONACI
Mostra Fotografica di Vito Natalino Giacummo e Studio Pace10. MAF Museo Acqua Franca, all’interno del Depuratore di Milano Nosedo   Giovedì 27 aprile alle ore 12, presso gli spazi dell’Urban Center (Galleria Vittorio ... Leggi di più
RISTRETTO DECAFFEINATO IL NUOVO GRAND CRU NESPRESSO
Nel Flagship Store Nespresso di Milano è stato presentato  il nuove deca della Nespresso, Ristretto Decaffeinato. Per l’occasione è stata proposta una  degustazione alla cieca di Nespresso Roma, un caffè intenso  e di Ne... Leggi di più
INAUGURATO IL FUORISALONE CON IL PARTY BELVERERE GARDEN IN VIA MANZONI
Un party esclusivo, l’opening cocktail di Belvedere Garden in via Manzoni interpretato dal tocco creativo del floral designer Thierry Boutemy, che ha trasformato il Giardino di Palazzo Borromeo D’Adda nel Place to Be del... Leggi di più
BLUE GINGER: ESTRO E BRIO NELLA CUCINA ASIATICA
Destinazione meno nota forse tra i locali di cucina asiatica, Blue Ginger (foto 3-4)  si distingue però per una lista di piatti cinesi, giapponesi, thailandesi e vietnamiti creativi rivisti in chiave contemporanea, atten... Leggi di più
ORTICOLA: L’INCONTRO CON FIORI E PIANTE PIU’ ATTESO DI PRIMAVERA
Si aprono i cancelli dei giardini Montanelli per ospitare l’incontro con fiori e piante più atteso di primavera: ORTICOLA Questo evento è diventato un appuntamento irrinunciabile per tutti coloro che amano fiori e... Leggi di più
BOLLICINE DELLE ALPI: IL METODO CLASSICO SECONDO L’ALTO ADIGE
Abbiamo partecipato alla degustazione tenutasi al Westing Palace di Milano, delle Bollicine delle Alpi: il Metodo Classico secondo l’Alto Adige, realtà che produce 250 mila bottiglie all’anno. Le uve utilizzate sono cha... Leggi di più
IL SOMMELIER DEL FUTURO? È DONNA, SORPRENDE CON ABBINAMENTI VINO-CIBO E PARLA AL CUORE
Abbiamo sempre sostenuto che la figura femminile all’interno del mondo del vino fosse capace di apportare novità e competenze. La conferma, anche per ciò che riguarda il mondo della sommellerie, è venuta dalla rece... Leggi di più
TUTTOFOOD 2017: 10 + 1 TRA NOVITÀ E CHICCHE DA PROVARE
TUTTOFOOD (foto 1), la fiera internazionale del B2B dedicata al food & beverage organizzata da Fiera Milano, è giunta alla quinta edizione. Vi proponiamo qui una piccola selezione di prodotti nuovi, ma anche da riscoprir... Leggi di più
GUSTOROTONDO, LA BOUTIQUE DELLE PRELIBATEZZE
Percorrendo di fretta via Boccaccio potrebbe passare inosservato, visto  che il negozio ha una sola vetrina, e sarebbe un peccato non vederlo. Gustororondo  è una piccola boutique alimentare con referenze artigianali di ... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new