12apr 2017
APRE A PASQUA AD EINDHOVEN IL DOWNTOWN GOURMET MARKET 
Articolo di: CityLightsNews

Apre a Pasqua ad Eindhoven il Downtown Gourmet Market con Squisito Italian Streat Chefs 

Coraggio, talento culinario, spirito imprenditoriale e sguardo oltre l’orizzonte, un trio di giovani italiani è pronto a sbarcare con Squisito Italian Streat Chefs ad Eindhoven, cittadina olandese in grande crescita, punto di riferimento e fucina di talentuosi designer. Il prossimo 16 Aprile, nel giorno della Santa Pasqua, aprirà le porte il Downtown Gourmet Market, concept in stile mercato metropolitano che ospiterà 21 realtà internazionali dall’afgana, alla turca, alla spagnola all’interno di 1200 mq. 

Posizione centralissima, di fronte alla chiesa di Santa Caterina, ogni punto gourmet avrà una dimensione di circa una ventina di mq, proponendo piatti per lo più in formato tapas. Aperto dal martedì alla domenica dalle 12:00 alle 24:00 con 500 posti a sedere, sia all’interno che all’esterno. Squisito Italian Streat Chefs sarà l’unica proposta italiana: 20 piatti della tradizione, provenienti da tutte le regioni, preparati con materie prime di eccellenza, grazie anche al supporto e alla collaborazione di produttori di qualità come Salumificio Ghirardi di Ezio Fava, Salumifico Martina Franca di Francesco Carriero, Salumificio Squisito di Angelo Capasso, l’Olio Extra Vergine di Oliva di Alberto Galuffo, Formaggi Degust, Gemma Verde Di Emma Scaravelli, Riserva San Massimo, i Pomodori Moncada di Francesco Frasca, Olio di Lucheschi, i Capperi di Salvatore D’amico. Arancini al ragù, Gnocco fritto con Culatello, Spaghetti alla Carbonara, Trofie al pesto, Arrosticini, Baccalà alla vicentina, Bonnet, il menù varierà settimanalmente con prezzi da 5 a 12,50 € e sarà affiancato quotidianamente da uno special. La chiave gourmet verrà sostenuta anche dai supporti utilizzati, ovvero piatti in ceramica, tazzine e piccole padelle.

Matteo Simonato, dopo numerose e diverse esperienze internazionali, ha affiancato Misha Sukyas allo Spice Bistrò & Bar e conosciuto in quella cucina Alessandro Lodeserto, con il quale, dopo averlo formato e fatto crescere, ha trovato il giusto feeling tra i fornelli. Il terzo elemento di questa avventura è Davide Lodeserto, esperto web e digital che si occuperà di tutta la parte organizzativa.

 

Ogni cliente potrà ordinare direttamente al banco o dal tavolo, utilizzando un QR code che rimanderà all'applicazione Butlaroo e pagando esclusivamente con carta di credito o Ideal, una piattaforma molto simile a Paypal. Questa permetterà di accedere ai menù di tutti e ventuno gli stand, ordinando contemporaneamente da più punti gourmet; penserà poi lei a suddividere correttamente la comanda e, una volta pronto l’ordine, sarà uno dei camerieri del servizio centralizzato a portare i piatti al cliente. Molto intelligente l’opzione che consentirà ad ogni “venditore” di offrire alcuni piatti solo in determinate fasce orarie o ad un prezzo speciale. Sarà attivo anche il servizio delivery, grazie alla collaborazione con Deliveroo, anche in questo caso, vi sarà un menù dedicato, parte di quello originale proposto all’interno del Downtown Gourmet Market e potrà essere attivato o disattivato, sempre in determinate fasce orarie, a seconda dei flussi. 

 

Nel perfetto stile della cultura nordica, il 5% del netto di ogni vendita di ogni stand, inclusi i bar, verrà messo a fine anno in una cassa comune e suddiviso poi tra tutte le attività, esclusi i due bar che hanno esclusiva merceologica su alcolici e analcolici; un modo intelligente per riequilibrare il risultato di tutti. L’aspettativa da parte dei creatori del format è di circa un migliaio di clienti al giorno, in Olanda esistono già altre realtà simili, per esempio a Rotterdam e sta riscuotendo notevole successo.  

 

La tradizione italiana in chiave street food gourmet alla conquista dei palati olandesi: la sfida che intraprenderanno Alessandro, Davide e Matteo dal 16 Aprile al Downtown Streat Market

1

Articoli Simili
I più letti del mese
KOTO RAMEN APRE A FIRENZE
Il ramen è sempre più di tendenza e i ristoranti che lo propongono crescono di numero.  Venerdì 15 gennaio aprirà i battenti a Firenze il Koto Ramen. Fa notizia non solo perché ancor prima di aprire ha già registrato il... Leggi di più
A PROPOSITO DI OSTRICHE… PARLANDO CON EDI BEQJA DI PIER52
Abbiamo già detto di Pier52, il ristorante di Edi Beqja, qui. Va aggiunto che è uno dei migliori ristoranti dove degustare le ostriche. La selezione, già di per sé, è importante, ossia  Special Utah Beach - Normandia L... Leggi di più
RAVIOLI DI SCHÜTTELBROT CON RIPIENO DI RICOTTA E SALSA ALL’ERBA CIPOLLINA
MEDITERRANEO, L’ATTORE
Sulle note di Ottocento di Fabrizio De Andrè nasce il mio: “Mediterraneo, l’Attore” Un Marino commediante della lunga coda, reso candido al vapore di fumi dolciastri, nel piatto si mostra. Alle spalle, croccanti e sem... Leggi di più
IL FASCINO DELL’ AMERICA. GLI ARTISTI ITALIANI ALLA SCOPERTA DEL NUOVO MONDO
Il ruolo degli Stati Uniti nel corso del XX secolo è stato quello di sostenere e indirizzare gli sviluppi dell’arte contemporanea. E molti sono stati gli artisti italiani attratti, ancor prima che New York diventasse il ... Leggi di più
CASA ALTO ADIGE ACADEMY ALLA DREAM FACTORY DI C.SO GARIBALDI A MILANO
L’Alto Adige è una regione di grande fascino, che ha conservato, più di altre regioni, una propria identità culturale. E’ associato alla gastronomia tirolese, a prodotti tipici di gran pregio e molto caratterizzati come ... Leggi di più
LE DONNE DEL VINO: È SORRENTO ROSÉ DAL 12 AL 14 MAGGIO
L’Associazione nazionale Le Donne del Vino è Sorrento Rosé dal 12 al 14 maggio Se ne parla, se ne scrive e si beve sempre di più nel mondo: il rosé piace ai consumatori. Non solo alle donne come il luogo comune vorrebbe... Leggi di più
OPEN DAY ZONA MENOTTI | DISTRETTO CULTURALE SPONTANEO
Mercoledì 3 maggio dalle ore 18.00 il Teatro Menotti, di cui abbiamo detto qui,  organizza l’Open Day per Zona Menotti, un nuovo distretto che mette in rete realtà culturali e cittadini residenti nelle zone circostanti ... Leggi di più
LA MIA TERRA
E’ sulle note di “The sound of silence” che nasce LA MIA TERRA  In una piazza dopo la neve caduta, ci sei Tu Composto di mattoni dai sapori antichi, che tremori hanno sfaldato ma non fatto cadere. Hai il gusto della ... Leggi di più
QUANDO LA CUCINA SI FA SEASONAL FUSION… DA TRUSSARDI
Roberto Conti ospita con interesse altri chef nazionali e internazionali nella sua cucina al Ristorante Trussardi alla Scala, perché è un modo di comunicare tra grandi cuochi (ha invitato anche Chicco Cerea del Ristorant... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

BANNER COSMOFOOD 400x400-IT.JPG

 

 

berlucchi-new