05ott 2015
Al Ristorante Trussardi incontro nippo-italiano sotto il segno del sake
Articolo di: Fabiano Guatteri

Al Ristorante Trussardi alla Scala, Roberto Conti, chef padrone di casa e Masayuki Okuda, chef del Ristorante “Al Checciano” di Tsuruoka (comune della prefettura di Yamagata, scelto dall’Unesco tra le città del circuito “The Creative Cities Network”) hanno organizzato un pranzo gourmet abbinato alle migliori etichette di sake. Il Ristorante Trussardi alla Scala, in merito, da settembre è stato scelto, unico in Italia, come vetrina per 9 eccellenze di sake prodotte da 5 aziende giapponesi di fama internazionale.
I due chef hanno dato vita a un menu dove i loro piatti si sono alternati in un’armonia di sapori. Dopo l’aperitivo con le bollicine del sake sparkling Happo Seishu Shuppoushu si sono succeduti, per prima portata gli Involtini di alga kombu, germogli di bamboo, tè matcha, tofu e verdure sott’aceto seguiti da Capesante arrosto, topinambur e liquirizia .

Successivamente al risotto con dadachamame (fagioli di soia particolarmente saporiti) e scampi di Okuda hanno fatto seguito gli Gnocchi croccanti con mozzarella di bufala, tonno marinato ed olive di Conti. E’ stata poi la volta del Salmone, cetrioli ed edamame marinati, serviti con la sua lisca cotta che ha preceduto il piatto italiano Filetto di manzo, carciofo e bagnacauda. 

Per dessert Sesamaki: riso bollito e foglia di bamboo dello chef Yamabushi e il Tiramisù con fagioli di soia e gelato alla mandorla di Conti, che hanno preceduto caffè con piccola pasticcria. Ogni coppia di portate è stato abbinato a un diverso sake.

Il menu ha ben rappresentato la celebrazione di due culture e al tempo stesso la fusione di sapori due cucine ben caratterizzate che esprimono sorprendenti analogie, sia dall’uso ponderato di condimenti, sia nell’attenzione alle consistenze (si pensi all’importanza che viene data in Italia alla giusta consistenza che deve avere la pasta al dente). Entrambi gli chef hanno dimostrato grande attenzione all’uso delle verdure ingrediente che svolge un ruolo importante in entrambe le cucine.

1

2

3

4

5

Indirizzo : piazza della Scala 5 Milano
Telefono : 02.80688201
Articoli Simili
I più letti del mese
AMARONE DELLA VALPOLICELLA 2005 TENUTA LE LUCI
Abbiamo già accennato alla Tenuta le Luci  (cliccare qui), nella Val d’Illasi, stretta e lunga vallata di origine alluvionale a est di Verona. Nove i vini prodotti. L’Amarone della Valpolicella Tenuta Le Luci 2005 è pote... Leggi di più
PIETRE SANTAFIORA AL FUORISALONE: WARKA WATER E CULTURE À PORTER  
Pietre Santafiora al Fuorisalone con le torri Warka Water (foto 2) e le sculture indossabili “Culture à porter” (foto 1-3-4-5)   Giovedì 6 aprile l’azienda lapidea d’eccellenza del Made in Italy, conquista la Terrazza ... Leggi di più
PASTA-B, DA SINGAPORE UN’OPPORTUNITÀ FUSION A MILANO
La storia di Pasta-B cominciò nel 1989 quando la famiglia Han aprì nella Chinatown di Singapore un locale specializzato nella produzione di pasta fresca, noodle e ravioli diversamente declinati. Arrivò presto il successo... Leggi di più
SERATA GOURMET CON LA CANTINA ZÝMĒ AL RISTORANTE ACANTO DI HOTEL PRINCIPE DI SAVOIA
  Nuovo appuntamento con le Serate Gourmet del ristorante Acanto: mercoledì 18 novembre è di scena l’azienda agricola Zýmē, saranno presenti in sala alcune rappresentanti della casa vinicola. Situata nel cuore della Va... Leggi di più
OMEGA 3, IL RISTORANTE MILANESE DEL PLATEAU ROYAL PER TUTTI
OMEGA 3, IL RISTORANTE MILANESE DEL PLATEAU ROYAL PER TUTTI Ristorante o trattoria? Cosa differenza l’uno dall’altra. Gualtiero Marchesi spiega che se ai fornelli c’è una brigata di cucina, si tratta di un ristorante, s... Leggi di più
Lucia Castellano, avvocata, consigliera in regione Lombardia
VINI BIOLOGICI PER APERITIVI ECCELLENTI DA GUSTOROTONDO
La serata sarà dedicata alla degustazione di vini di aziende che coniugano l’eccellenza della produzione con l’attenzione e la cura per il territorio in cui operano. Esempi di creatività, artigianalità e passione, con ... Leggi di più
ANDREA BERTON CHEF E PATRON DEL RISTORANTE BERTON
ALVEARE, UN NUOVO MODO DI CONSUMARE CIBI SANI A PREZZI EQUI
“L’Alveare che dice di sì” è presente in molti quartieri di Milano, ma anche in altre città di varie regioni e ha per mission proporre cibo di alta qualità a un prezzo equo per tutti. “L’Alveare che dice di sì” è un prog... Leggi di più
RYUKISHIN, CUCINA CASALINGA GIAPPONESE… E TANTI RAMEN
Dopo il successo dei food corner Zen Express in Expo, lo chef giapponese Tatsuji Matsubara, già patron dei ristoranti Ryukishin di Osaka, Kyoto e Londra, con il progetto Ryukishin by Zen Express ha aperto il suo nuovo lo... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

BANNER COSMOFOOD 400x400-IT.JPG

 

 

berlucchi-new