16apr 2016
A PAOLO FORADORI, TITOLARE DELLA TENUTA J. HOFSTÄTTER DI TRAMIN – TERMENO, IL PREMIO ANGELO BETTI - BENEMERITO VINITALY 2016
Articolo di: CityLightsNews

È stato assegnato a quello che si può ritenere il padre del Pinot Nero altoatesino il Premio Angelo Betti - Benemerito della Vitivinicoltura 2016. A ricevere la medaglia di Cangrande è stato infatti Paolo Foradori - titolare della prestigiosa azienda altoatesina J. Hofstätter di Tramin-Termeno - l’uomo che seppe esprimere al meglio una varietà tanto prestigiosa quanto difficile da intepretare come il Pinot Nero.

“Nobile e capriccioso”, così ama definirlo lui che vi ha dedicato anima e cuore per una vita intera, anno dopo anno, per ben 56 vendemmie.

La medaglia è stata consegnata nelle sue mani domenica 10 aprile, alle ore 11.00, presso l’Auditorium Verdi della Fiera di Verona in presenza del Presidente della Repubblica e il Ministro dell’Agricoltura. A proporre la sua candidatura è stato l’assessorato all’Agricoltura della Provincia di Bolzano.

La sua famiglia aveva comprato alla fine degli anni Trenta tre masi sull’altopiano di Mazon, sopra il paese di Egna, in Alto Adige. Paolo Foradori ben presto comprese che quel terroir era unico, che il suo microclima avrebbe potuto dare vita a grandi vini, capaci di non temere il confronto con i grandi rossi della Borgogna.

Il destino scelse una strada diversa da quella che il padre Vittorio avrebbe voluto per lui. Mentre il capofamiglia sognava un futuro da avvocato, Paolo Foradori legò ancor più la sua vita al vino, sposando la discendente della nota famiglia vitivinicola Hofstätter di Tramin-Termeno. 

Il caso volle che nei vigneti di famiglia sull’altopiano di Mazon, nel diciannovesimo secolo, l’allora proprietario, Ludwig Barth von Barthenau, noto chimico con cattedra all’Università di Vienna, avesse introdotto nei suoi vigneti una varietà a quei tempi sconosciuta in Alto Adige: il Pinot Nero.

Per Foradori e la tenuta Hofstätter si apre una prospettiva diversa, che diverrà oggetto di sperimentazione e impegno al massimo raggiungimento della qualità. 

Quella varietà, scoperta quasi per caso tra i filari, si trasformò infatti in una sfida per il rilancio della viticoltura dell’Alto Adige. Paolo Foradori intraprese numerosi viaggi nella patria del Pinot Nero, in Borgogna, per affinare tecnica e competenze. 

Se oggi la zona di Mazon è una delle aree più vocate al mondo per il Pinot Nero, lo si deve alla tenacia e intuizione di Paolo Foradori. Le innovazioni però non finiscono qui. Nel 1962 Paolo Foradori introdusse anche nei vigneti di famiglia un allora sconosciuto sistema di allevamento in Alto Adige, il Guyot, che sostituì la classica pergola altoatesina.

Il suo studio e il suo amore per la Borgogna lo portarono a maturare un’altra convinzione legata alla nomenclatura dei vini: per Paolo Foradori in etichetta non era importante dare risalto al nome del produttore, ma dare massima importanza al luogo di nascita del vino, cioè il rispettivo maso e la vigna. Già negli anni Sessanta i vini riportavano il nome delle loro particelle di origine. È per questo che Paolo Foradori non è solo il padre del Pinot Nero altoatesino ma anche colui che ha dato il via all’introduzione della menzione “Vigna” in Alto Adige, ora riconosciuta ufficialmente come massima ed unica espressione e garanzia della provenienza di un vino da uno specifico vigneto. 

1

Indirizzo : via Municipio 7 Termeno
Telefono : 0471.860161
Articoli Simili
I più letti del mese
TOM - THE ORDINARY MARKET
  Aggiornamento 7 marzo 2016 L’otto marzo a cena al TOM TOM esorta le signore a spogliarsi delle vecchie abitudini e di trascorrere la serata che il locale dedica al potere delle donne. Come? Cenando a uno dei suoi ta... Leggi di più
VECCHIA TORRE DELL'ORCHIDEA
Sulle note jazz di Take five nasce la mia"Vecchia torre dell'orchidea"Questo piatto è una cartolina di una stagione finita che ha la propria metrica sgargiante da gustare accompagnando "le Protagoniste" alla scoperta d... Leggi di più
SIMPOTICA SALENTO IGT NEGROMARO 2011 | GAROFANO VIGNETI E CANTINE
La Tenuta Monaci si trova a Copertino, nella parte più meridionale del Salento, in provincia di Lecce, dove Severino Garofano fondò nel 1955 l’attuale azienda Garofano Vigneti e Cantine. L’azienda si è dedicata in cinqua... Leggi di più
IL FLAMENCO DEL MOSAICO DANZA PROTAGONISTA AL TEATRO OUT OFF CON "LA SABIDURIA DEL CUERPO "
Milano - Un' irresistibile onda di energia, passione e ritmo sta per travolgere Milano: è "La Sabiduría del Cuerpo" (La saggezza del corpo ndr), lo spettacolo di flamenco firmato Il Mosaico Danza, che mercoledì 28 e giov... Leggi di più
DAVANTI AL CARLYLE BRERA HOTEL DIPINTI CON CAFFÈ E SPECIALITÀ AFRICANE
Aggiornamentodel 23 maggio 2017   Si è tenuta la mostra nel giardino interno  del Carlyle Brera Hotel di Abdou Khadra Ba (nella foto) con ampia affluenza del pubblico che a patteciato su invito, tra specialità africane... Leggi di più
RAMEN ALLE CIME DI RAPA CON STINCO DI MAIALE E DASHI
BATTIPALO: TRA LUNA E L'ACQUA DEL LAGO MAGGIORE
Battipalo  prende nome da una delle invenzioni di Leonardo Da Vinci: inventò l'attrezzo per piantare dei pali in agricoltura, successivamente adattato anche per i pali del lago, predisposti sulle chiatte. Il ristorante B... Leggi di più
IL TAI ROSSO IN GARA AL GRENACHES DU MONDE 2017
Dall'8 all'11 febbraio 2017 in Sardegna in programma la V edizione del Concorso Internazionale promosso dal Conseil Interprofessionnel des Vins du Roussillon. Il vitigno dei Colli Berici presente con 8 etichette. Il Tai... Leggi di più
AL ROSSOPOMODORO LAB DI VIALE SABOTINO LA PIZZA FRITTA NAPOLETANA VERACE
Rossopomodoro, il locale che molti anni fa ha introdotto un upgrade qualitativo della pizza napoletana a Milano - e poi nel mondo - rilancia oggi un'altra specialità gastronomica emblematica della citta' partenopea: la p... Leggi di più
ISCHIA SAFARI, IL VIAGGIO NEL GUSTO CONTINUA!
Si riapre dal 17 al 19 Settembre la caccia grossa ai sapori, ai colori e ai profumi del Mediterraneo, il viaggio nel gusto ideato e promosso dagli Chef Nino Di Costanzo e Pasquale Palamaro per celebrare la buona cucina i... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new