20lug 2017
A CENA CON LA DUCHESSA: IL GUSTO FA EPOCA 
Articolo di: CityLightsNews

Nel Salento, banchetto rinascimentale con le eccellenze enogastronomiche pugliesi e un menu storico, firmato dalla Chef Sara Latagliata.

Martedì 8 agosto, nel Castello di Castrignano dei Greci (Lecce), si terrà “A Cena con la Duchessa”, un evento che coniuga arte culinaria rinascimentale, storia, cultura e tradizione. Nata da un’idea di Sara Latagliata (foto 2), Chef  pugliese di riconosciuto talento, premiata Chef Emergente 2017 dalla Guida Radici e nota al grande pubblico per le sue partecipazioni alla trasmissione La Prova del Cuoco, l’iniziativa è alla sua seconda edizione. 

Nel ricco calendario di manifestazioni estive del Salento, “A Cena con la Duchessa” è un piccolo gioiello, perché gli ospiti che vi partecipano hanno l’opportunità di intraprendere un viaggio nel passato: varcando la soglia del suggestivo Castello di Castrignano dei Greci, il filo del tempo si riavvolge fino al 1515, anno del matrimonio tra Nicola De Gualtieris e Porzia Paladini. Una pausa dalla contemporaneità, per calarsi nelle atmosfere cinquecentesche, vestendo i panni di dame e cavalieri, invitati alla tavola della Duchessa. L’illuminazione delle fiaccole, le melodie antiche, le parole e gli abiti dei personaggi storici che raccontano le loro vicende e quelle del castello, fanno da cornice al desco, dove si avvicendano piatti ispirati al manuale di cucina rinascimentale di Bartolomeo Scappi, cuoco segreto di Papa Pio V, e riproposte dalla Chef, utilizzando le eccellenze enogastronomiche pugliesi e i prodotti dei Presìdi Slow Food regionali, il tutto selezionato con grande cura. Il menu offre quattro portate sapientemente presentate in abbinamento a vini del territorio.

A cena con la Duchessa” è un progetto prima di tutto culturale, che si fonda sull’approfondito lavoro di ricerca compiuto da Sara con la sua società Nobili Pasticci; uno studio che abbraccia diversi ambiti: cucina, certo, ma anche storia, musica, arte. L’obiettivo è quello di far vivere ai partecipanti un’esperienza piacevolmente unica, da protagonisti: all’ingresso, ogni ospite viene invitato ad indossare un dettaglio della moda del tempo (per gli uomini il mantello e per le donne la gorgiera) e a seguire alcuni rituali; gli viene quindi consegnata una busta, con il sigillo della Duchessa, dove scoprire l’identità rinascimentale che gli è stata assegnata per quella sera. La storia del Castello e dei suoi abitanti è affidata alla compagnia teatrale Improvvisart, che offre una rievocazione storica ricca di sorprese e di curiosità.

In tavola un menu strabiliante, con parole desuete e preparazioni dimenticate, riportate alla luce dalla curiosità e della creatività di Sara Latagliata che, il giorno dell’evento, avrà dei giovani collaboratori d’eccezione, in cucina e in sala: gli studenti dell’Istituto Alberghiero di Otranto. 

Informazioni e biglietti al sito www.nobilipasticci.it Mob. 3207619280 -Fb A Cena con la Duchessa

1

2

Articoli Simili
I più letti del mese
BANCO 23, GASTRONOMIA, ENOTECA, CAFFETTERIA, BISTROT...
Banco 23 di via Ravizza, è un nuovo locale aperto da poco più di due mesi; non è un concept store, ma è sicuramente versatile con offerte ad hoc per ogni ora del giorno aperto dalle 7 alle 21 ed è costituito dal grande b... Leggi di più
“TI PORTA LONTANO” FINALE BARTENDERING: È LUCIO SERAFINO IL VINCITORE
Venerdì 13 gennaio, presso il Nik’s & Co. di Milano, è stato incoronato fra i 5 finalisti in gara, il  vincitore del concorso di Bartendering, istituito attraverso la piattaforma digitale “Ti Porta Lontano”.  Si tratta d... Leggi di più
BLANC DESIR: UN BRAND CHE REALIZZA SOGNI DI LUSSO
Tra Milano e Lecco, immersa nei desideri che solo un lago come quello manzoniano può destare e avverare, tra i luccichii delle sue acque e il verde alpino delle montagne che la circondano, nasce Blanc Desir: un brand che... Leggi di più
Franco Raggi, architetto designer
ARTE SOSTENIBILE: AFFORDABLE ART FAIR| LE OPERE DI LADY BE
Arte Sostenibile all’edizione milanese di Affordable Art Fair, attraverso le opere di Lady Be. Affordable Art Fair, la fiera di arte contemporanea a prezzi accessibili, torna a Milano presso Superstudio Più dal 26 ... Leggi di più
Ginger cocktail lab
Chi frequenta il Ginger cocktail ne va pazzo. Qui gli aperitivi sono accompagnati da un buffet di qualità che accontenta anche vegetariani e vegani con insalate, cereali vari, ma i carnivori possono rifarsi divorando pol... Leggi di più
IDENTITÀ GOLOSE MILANO 2017 LA TREDICESIMA EDIZIONE. CON TEATRO7|LAB
Identità Golose Milano 2017 si appresta a partire con la tredicesima edizione.   Per il secondo anno Eccellenza Ellenica scenderà in campo con i suoi prodotti haut de gamme, i veri protagonisti di una tre giorni tutta ... Leggi di più
In Italia i gemelli Berezutskiy, ambasciatori della nuova cucina russa
Sergey e Ivan dal “Twins” di Mosca pronti alla conquistadel Belpaese con un mix di modernità e tradizione Non poteva iniziare che da Expo la tournée enogastronomica in Italia dei gemelli Sergey e Ivan Berezutskiy, Ambas... Leggi di più
TATAZUMAI, QUATTRO GIORNI PER SCOPRIRE L’ANIMA DEGLI OGGETTI DA MUJI
Tatazumai, quattro giorni per scoprire l’anima invisibile degli oggetti a Milano da Muji In occasione del Fuorisalone di Milano, dopo Parigi e New York, è sbarcata al flagship store MUJI la mostra “Tatazumai”. “Tatazum... Leggi di più
QUANDO LA GRAPPA ACCOMPAGNA UNA CENA AL BOEUCC
La grappa è il distillato nazionale, nato povero e diventato nel tempo sempre più esclusivo, acquisendo morbidezza ed eleganza. Un tempo veniva proposta timidamente a conclusione di una cena importante, oggi invece è ser... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new