25apr 2015
25 APRILE: BOTTEGA PRESENTA LA GRAPPA TRICOLORE
Articolo di: CityLightsNews

Notizia

In occasione del 25 aprile, Festa della Liberazione, Bottega presenta la “grappa tricolore”, una bottiglia in vetro soffiato che riproduce al suo interno la bandiera italiana e che contiene una selezione di grappa di Prosecco.

Questa ricorrenza si presta a ricordare che nel corso della prima e della seconda guerra mondiale la grappa ha dato conforto ai nostri soldati, riscaldandoli nei lunghi inverni in trincea e contribuendo a regalare qualche momento di serena euforia. In quegli anni difficili la grappa ha stretto un legame indissolubile con il tricolore e non a caso è stata coniata la definizione “distillato di bandiera”. 

Le grandi guerre del cosiddetto “secolo breve” l’hanno vista come protagonista discreta che dietro le quinte veniva impiegata non solo come bevanda per corroborare il corpo e l’anima. Era infatti destinata ad altri utilizzi non meno nobili. Serviva infatti come una sorta di tonico per massaggiare il corpo e rilassare i muscoli. Veniva aggiunta al latte o alle bevande calde per alleviare i primi sintomi delle malattie da raffreddamento. Veniva infine impiegata in situazioni di emergenza per disinfettare e pulire le ferite. In questo modo la grappa ha contribuito a salvare le vite di soldati, che sono stati medicati sommariamente prima di essere trasferiti in ospedale.

Approfondimento

 “Tricolore” è una bottiglia di pregevole fattura che vuole commemorare un momento storico. Realizzata in vetro soffiato, racchiude al suo interno una bandiera italiana, resa ancora più viva dai suggestivi giochi di trasparenza dell’acquavite in essa contenuta. La scelta di una selezione di grappa di Prosecco, morbida, profumata e dalla moderata gradazione alcolica (38°), richiama esplicitamente il nostro distillato di bandiera, che dalle Alpi alla Sicilia viene apprezzato dai consumatori italiani.

Ricordiamo che a partire dagli anni 80 Sandro Bottega ha creato per il marchio Alexander le prime bottiglie in vetro soffiato ad alto valore artistico. Mai banali, sono diventate degli oggetti da collezione, che contengono le migliori selezioni di grappa e che attraverso le forme comunicano dei messaggi. Dalla best seller “Grappolo”, per ricordare che la grappa ha origine dall’uva, a “Discovery”, per celebrare il coraggio dell’uomo e la scoperta dell’America. Le stesse bottiglie, realizzate in dimensioni giganti, sono diventate oggetto di una mostra itinerante, denominata “Art in grappa”. Con il patrocinio dell’Istituto Italiano di Cultura sono state esposte a New York, Montreal, Colonia, Barcellona, Madrid e Toronto.

1

Indirizzo : vicolo Aldo Bottega 2 Bibano di Godega di Sant'Urbano
Articoli Simili
I più letti del mese
Black tie face to face di Riedel
A San Valentino, mentre gli innamorati si guardano... il vino decanta Riedel Crystal, leader mondiale nella produzione di bicchieri e decanter in cristallo e primo nella storia ad aver introdotto il concetto di funziona... Leggi di più
UN MENU A QUATTRO MANI DA TIRAMUSÙ DELISHOES CON NICOLA DELFINO
Tiramisù Delishoes è un Fashion Restaurant Dessert Bar, ossia un’offerta ristorativa e bar cui si unisce la componente fashion di scarpe da donna e accessori: una location concept di food & fashion made in Italy. In occa... Leggi di più
MOTOBAR, COLAZIONI E APERITIVI DI QUALITÀ NEL MOTOQUARTIERE A MILANO
E’ da poco nato un nuovo punto di riferimento nella mappa sempre più ricca e vivace di Milano, la capitale italiana del food e della moda. È quello che è destinato a diventare in poco tempo il locale più cool del M... Leggi di più
A CENA CON LA DUCHESSA: IL GUSTO FA EPOCA 
Nel Salento, banchetto rinascimentale con le eccellenze enogastronomiche pugliesi e un menu storico, firmato dalla Chef Sara Latagliata. Martedì 8 agosto, nel Castello di Castrignano dei Greci (Lecce), si terrà “A... Leggi di più
Copertino Rosso Eloquenzia 2010
Il Copertino Rosso  Eloquenzia 2010 della Severino Garofano, prodotto unicamente con uve negroamaro, vinificato senza passaggi in legno, è un vino intenso, ampio, ma senza brezze speziate più o meno intense con buona cor... Leggi di più
IL COMUNE DI MILANO LANCIA IL PORTALE DELL'ASSISTENZA DOMICILIARE
Welfare. Dalla tata alle riparazioni in casa, il Comune lancia wemi.milano.it  il portale dell'assistenza domiciliare Serve aiuto per trovare una tata o una badante? Per fare delle piccole riparazioni in casa o effettua... Leggi di più
DA COTÒLICIOUS, IL POLLO IMPANATO COME MAI ASSAGGIATO PRIMA
Scottadito, alette, panini e insalate con crostini di pollo italiano al 100%, proposto in tagli e panature speciali da gustare nei CotòCorner all'angolo tra Via Bocconi e Viale Bach, in Piazza Luigi di Savoia e, in prima... Leggi di più
TORTELLINI CON OLIO EVO TOSCANO IN CIALDA DI PARMIGIANO
Zuppa di shitaki
RITRATTI DI DONNE DEL VINO. CAMILLA GUIGGI: IO PARTO DAL VINO.
La famiglia di origini equamente divise tra Toscana ed Emilia, un padre appassionato di vino che la porta in cantina ad imbottigliare quando aveva tre anni, nonne che cucinano: la stoffa di base è quella di una predestin... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new