Il diritto di tappo, o corkage fee, conosciuto anche con l’acronimo BYOB (bring your own booze, o bring your own bottle) traducibile come “portati da bere” è una pratica diffusa negli States. Nata in California negli anni 50 consiste nel portarsi al ristorante il vino da casa, pagando un fee per il servizio (stappatura, calici, eventuale cestello del ghiaccio, eventuale decanter).

I vini da portare al ristorante sono in genere particolari: abbiamo ricevuto in regalo una bottiglia di un vino di pregio che a casa nostra non riusciremo mai ad abbinare a una degna portata… allora la portiamo a un ristorante di tono dove potremo trovare il piatto giusto con cui abbinarla.

 

Questa pratica, diffusa nel mondo anglosassone, è quasi sconosciuta in Italia. Alcuni ristoranti non la contemplano, altri l’accettano per poter dare un servizio in più ai propri clienti. Va anche considerato che, soprattutto in un periodo di crisi, il cliente che al ristorante non deve sostenere il costo del vino a cui non intende rinunciare, potendolo portare da casa tornerà con maggior frequenza. Le condizioni  variare, ma in linea di massima deve trattarsi di un buon prodotto, non uno dozzinale e non deve essere presente nella carta dei vini del locale.

In ogni caso occorre telefonare al ristorante per accertarsi che garantisca questo servizio, a quale prezzo e precisare quale bottiglia si intenda portare per evitare sorprese.

Il costo del servizio varia e si riferisce in genere a bottiglia stappata, o meglio “a tappo”. A Milano in quali locali possiamo andare con il nostro vino? Abbiamo telefonato ad alcuni dei ristoranti più in vista per chiederlo.

In ogni caso chi intendesse andare, telefoni ugualmente,come sopra detto, specificando quale bottiglia intenda portare, anche per verificare che la politica del ristorante non sia nel frattempo cambiata.

Del nostro campione

non contemplano il servizio:

Ceresio 7

Langosteria 10

Alice

garantiscono il servizio

Emilia e Carlo, gratuitamente

Manna, 5 euro il tappo

Nassa, 5 euro il tappo

Giacomo, 5 euro il tappo

Al Pont de Ferr, 10 euro il tappo

Asola, 10 euro a persona

Trussardi. quanto il prezzo della bottiglia meno costosa in carta

Joia, va specificata la denominazione della bottiglia per pattuire il corkage fee

Cracco, varia in relazione al valore della bottiglia

Questo articolo verrà costantemente aggiornato. I ristoratori potranno modificare quanto scritto contattando per e-mail la redazione

I più letti del mese
Un Picnic al parco Sempione con Tucano
Torna l’estate e Tucano non si lascia sfuggire un’ idea vincente, quella di Tucano Picnic.  Finalmente a Milano ci sarà un luogo – il negozio di Piazza Cadorna - dove fermarsi per prendere un sandwich o un’insalata al v... Leggi di più
58 Brut Rive di Combai
Un vino raffinato ed elegante protagonista di un aperitivo con gli amici o da sorseggiare durante il pranzo delle feste: qualsiasi sia la nostra scelta sappiamo di non aver sbagliato a voler celebrare i momenti festosi... Leggi di più
I VINI MOSER TRA AROMI E BOLLICINE
L’Azienda Moser dimora nel Trentino e dispone di 16 ettari vitati dislocati in tre diverse aree tra la Val di Cembra e le colline di Trento. Produce cinque vini bianchi, due rossi, vinificati nella cantina di Maso ... Leggi di più
Master lancia sul mercato la linea “Mamma Emma” veri gnocchi di patate
Vere patate cotte al vapore con la buccia, farina tipo 0, uova fresche e sale. Sono questi gli ingredienti che rendono unici gli gnocchi “Mamma Emma”, la nuova linea che l’azienda Master lancia sul mercato in questo peri... Leggi di più
COSMOFOOD: QUANDO IL CIBO DIVENTA ESPERIENZA
Dal 14 al 17 novembre in Fiera a Vicenza il grande salone dell'enogastronomia Cosmofood con laboratori, workshop e seminari. Attese 40.000 presenze A Vicenza dal 14 al 17 novembre 2015 c'è Cosmofood. Il pubblico diventa... Leggi di più
ABBINAMENTI INEDITI CON GRAND CRU NESPRESSO E DOLCI DELLA TRADIZIONE
Grand Cru Nespresso e i dolci della tradizione: abbinamenti inediti per sorprendere e rendere indimenticabile il momento del caffè durante le feste natalizie.   Le feste natalizie sono strettamente legate alla cucina, ... Leggi di più
IL PARCO DELLE LETTERE AL FUORI SALONE ALLA BIBLIOTECA SORMANI
Dal 4 all’8 aprile 2017, la Biblioteca Sormani, in Corso di Porta Vittoria, 6 Milano, ospiterà un evento del Fuori Salone 2017 dedicato al progetto “Parco delle Lettere Milano”, promosso dal Comune di Milano, Assessorati... Leggi di più
GIANFRANCO FERRÈ: RITORNO ALLE ORIGINI, UN INCONTRO CON LA CREATIVITÀ
Un ritorno alle origini, un incontro con la creatività. In mostra a Cremona “Gianfranco Ferrè. Moda, un racconto nei disegni”   Dopo Milano, che nel 2015 aveva voluto rendere omaggio al grande stilista-architetto Gianf... Leggi di più
LOCALI STORICI: LA RAMPINA DI SAN GIULIANO
Se questi muri potessero parlare… ma non solo i muri, i mobili, le stoviglie, il verde del cortile e tutto quello che vi circonda quando entrate in questo luogo, a cominciare dal maestoso glicine piantato da secol... Leggi di più
A MILANO NASCE IL DOPOLAVORO ARCHITETTONICO | GLI APPUNTAMENTI
Prendendo spunto dal concetto del "Dopolavoro Ferroviario" nasce il Dopolavoro Architettonico, una serie di appuntamenti di svago dedicati ai protagonisti dell'architettura milanese che avranno luogo in posti caratterist... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new