23 ottobre 2015-10-23 Gualtiero Marchesi presenterà nuovamente  il suo ricettario La Cucina Italiana Il Grande Rcettario, all’Accademia Marchesi, in via Bonvesin de la Riva 5, martedì  28 ottobre alle ore 18:30. Sarà l’occasione non solo per conoscere il pensiero del maestro in merito alla cucina italiana, ma anche per porgli domande in merito.

--------------------------

 

 

Gualtiero Marchesi ha presentato ieri 28 aprile all’Accademia Gualtiero Marchesi il suo ultimo lavoro, un ricettario di 1500 ricette di La Cucina Italiana, 

Il Grande Ricettario. Non è il solito ricettario genericamente “italiano” in quanto si basa sulle ricette regionali.

Tutte?

“Sono partito dalle ricette regionali, che sono migliaia e spesso ripetitive, per selezionare solo quelle che sono diventate in qualche modo nazionali, che si sono cioè diffuse anche fuori dalle rispettive regioni”.

Si tratta allora di un ricettario in qualche modo regionale?

“Direi di no. Le ricette regionali sono spesso approssimative, casalinghe. Il mio lavoro è consistito nell’applicare a quelle più significative le tecniche dell’alta cucina utilizzando anche alcuni ingredienti che appartengono a questa.”

Può fare qualche esempio?

“Nelle ricette in cui viene utilizzato il burro come grasso di frittura, come per esempio la cotoletta alla milanese, ho impiegato quello chiarificato, che è il burro privato dell’acqua e delle proteine del latte, utilizzato dall’alta cucina. I risotti li preparo tostando in un recipiente il riso e facendo stufare o saltare in un altro l’ingrediente che lo accompagnerà. In quello alla milanese manteco il risotto con il burro acido, altro ingrediente dell’alta cucina; alcuni brasati non li propongo facendo rosolare carne e verdure insieme, visto che richiedono diverse temperature iniziali. “

In pratica ha trasformato ricette regionali in nazionali attraverso le tecniche culinarie

“In un certo senso sì, facendo attenzione a semplificare per meglio valorizzare il sapore originario degli ingredienti, riducendo le cotture eccessive, alleggerendo...”

come nel caso…

“come nel caso dei carpioni che se nelle ricette regionali il pesce viene aggiunto fritto, io lo unisco crudo o in ogni caso non fritto rendendo il piatto decisamente più leggero”

Per cui semplificazione, alleggerimento, valorizzazione dei sapori originari, riduzione dei tempi di cottura, impiego di tecniche culinarie e di alcune preparazioni proprie dell’alta cucina: 1500 ricette regionali, passate attraverso questo filtro, sono diventate nazionali, e alcune, perché no, internazionali. Ma questo il Maestro non lo dice. La Cucina Italiana Il Grande Ricettario

Gualtiero Marchesi, La Cucina Italiana, De Agostini Libri 2015

1200 pagine, cartonato con cofanetto €49,90

I più letti del mese
FIAMMETTA FADDA, GIORNALISTA ENOGASTRONOMA
90″ RAPIDA UN ASSAGGIO DEGLI SPAGHETTI RUSTICHELLA PIÙ VELOCI AL MONDO
Rustichella d’Abruzzo ha arricchito la sua offerta di pregiate linee di pasta creando degli spaghetti che richiedono solo novanta secondi di cottura senza sacrificare nulla al sapore o alla qualità della materie prime ut... Leggi di più
18 MAGGIO, I GIOVEDÌ ALLA PINACOTECA DI BRERA: ARTE PITTORICA E MUSICA
I giovedì alla Pinacoteca di Brera, di cui abbiamo detto qui, proseguono, giovedì 18 con due iniziative: conversazione sulla Morte di Cleopatra di Guido Cagnacci (ingresso libero e gratuito sino a esaurimento posti) e su... Leggi di più
I PERCHÉ DI YUZU, RISTORANTE GIAPPONESE CON UNA NOTA NIKKEI
  Aggiornamento febbraio 2017 Il ristorante si conferma di grande affidabilità. Siamo tornati per provare altri piatti, in particolare il somen e l'ebi fry. Il somen (foto 3), zuppa fredda di spaghettini sottili è piac... Leggi di più
CHICCHE DAL VINITALY. FERMENTO E NOVITÀ NELL’EDIZIONE 2017
Qualche ricordo da Vinitaly 2017, per dove siamo riusciti ad arrivare. Tra i tanti vini meritevoli segnaliamo, in ordine alfabetico.   Basilisco tre nuovi cru Storico, Fontanelle, Cruà L’azienda del Vulture ha present... Leggi di più
IL FESTIVAL DEL SONNO - E ALTRE COSE DA FARE A LETTO
Un posto a Milano e Pedano presentano: IL FESTIVAL DEL SONNO - e altre cose da fare a letto domenica 28 maggio in collaborazione con Cascina Cuccagna Una giornata dedicata al riposo in tutte le sue forme, per imparare a... Leggi di più
TAGLIATELLE ALLA BARBABIETOLA CON SPECK E FUNGHI
APRE IL SAVINI TRUFFLE RESTAURANT COCKTAIL BAR AL NH PALAZZO MOSCOVA
A Porta Nuova, nel palazzo neoclassico già sede della prima stazione ferrovia (1840), oggi boutique hotel NH Milano Palazzo Moscova, è stato inaugurato il Savini Tartufi Truffle Restaurant e Cocktail Bar. E proprio qui, ... Leggi di più
AL MERCATO DEL SUFFRAGIO, QUANDO LA SPESA “ESPERIENZALE” DIVENTA UN DELIZIOSO MENU VELOCE
Se parliamo di cibo, fare la spesa al mercato è un'esperienza da riscoprire perché consente di riappropriarsi di un atto fondamentale di consapevolezza circa gli alimenti che assumiamo (e sulla loro produzione) e di appr... Leggi di più
Terrazza 12 il nuovo Lounge Bar nel cuore di Milano
Aggiornamento martedì 17 maggio 2016 Martedì 24 maggio aperitivo con musica dal vivo con Luca e Moy. Il programma della serata qui. -------------------------------------- Lunedì 9 marzo , in occasione del primo comple... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

BANNER COSMOFOOD 400x400-IT.JPG

 

 

berlucchi-new