Dai prodotti di lusso all’eccellenza delle emozioni. Secondo il Censis, negli ultimi anni in Italia è avvenuta una radicale trasformazione del concetto di lusso, sempre più percepito come emozione e sempre meno legato ai prodotti tangibili come auto fuoriserie o abiti di alta moda. Il trend è confermato anche dalla stampa internazionale, che identifica il lusso non più solo come “bene durevole” destinato a pochi, bensì soprattutto come “esperienza di assoluta qualità”. Per chi ci osserva da fuori, il lusso Made in Italy coincide oggi con strutture esclusive, ristoranti super stellati, vini e cibi pregiati. E l’Italia infatti si colloca al primo posto tra le destinazioni mondiali del turismo di lusso, che consente di vivere uniche e autentiche “esperienze emozionali”. I vini italiani d’eccellenza sono sempre più apprezzati a livello mondiale, tanto da performare meglio dei francesi nelle più importanti aste internazionali. Secondo la casa d’aste SOTHEBY’S Ornellaia risulta essere un investimento più sicuro di beni rifugio quali oro, o commodity come il petrolio. Nel 2014 i vini di pregio battuti nelle aste internazionali sono aumentati, sia in quantità sia in valore (+13%); in particolare, i vini d’eccellenza italiani (+47%), veri campioni del “Lusso Made in Italy”, hanno battuto i francesi (-1%) per prezzi di battitura. 

Secondo il CENSIS, la crisi, ha modificato e sta modificando il concetto di lusso, rendendolo più impalpabile, smaterializzandolo, c’è una minore ostentazione, vince il desiderio di non apparire, gli oggetti del lusso non rappresentano più degli status symbol. La crisi ha spostato l’asse da un consumo di possesso, a un consumo più di tipo esperienziale, dal desiderio di possedere un oggetto alla voglia di vivere un’esperienza.

FINANCIAL TIMES e DIE WELT celebrano l’eccellenza eno-gastronomica dell’Italia come un’attrattiva di prim’ordine. HANDESBLATT e LE FIGARO elogiano l’Italia per la presenza di etichette top quality tra le più pregiate al mondo, il vino d’eccellenza italiano è il nuovo “must” nel percepito del lusso. Infine NEW YORK TIMES e BUNTE osannano Ornellaia e Sassicaia tra i brand vinicoli italiani di altagamma più citati e apprezzati a livello globale. 

Vendemmia d’Artista è il progetto di ORNELLAIA atto a celebrare il carattere unico di ogni nuova vendemmia. Ogni anno un artista di fama internazionale viene incaricato di realizzare un’opera d’arte che catturi l’essenza del vino, l’individualità dell’annata e la sua specifica personalità. Nel 2015 ORNELLAIA ha incaricato l’artista svizzero John Armleder di interpretare “L’incanto”: carattere della vendemmia Ornellaia 2012. 

Il progetto alla sua 7° edizione, ha raccolto e interamente donato più di 1 Milione di Euro a Fondazioni nel mondo capaci di aiutare l’arte, in ogni sua espressione: dal Whitney Museum di New York al Neue Nationalgalerie di Berlino, passando per la Royal Opera House di Londra e H2 Foundation di Hong Kong, senza dimenticare il Museo Poldi Pezzoli di Milano e l’AGO di Toronto. 

ORNELLAIA, la sua filosofia vede la nascita del vino come espressione più vera del proprio territorio di origine. Le uve per Ornellaia sono selezionate a mano e raccolte nei vigneti di proprietà a Bolgheri, sulla costa toscana. La diversa natura dei terreni della tenuta è ideale per la coltivazione di cabernet sauvignon, merlot, cabernet franc e petit verdot. Nel 2011 la testata tedesca Der Feinschmecker ha assegnato ad Ornellaia il suo premio più ambito, il Weinlegende. Numerosi i riconoscimenti ottenuti a livello nazionale e internazionale con la presenza costante ai vertici delle principali guide enologiche italiane.

I più letti del mese
UN’ATTRICE, UN PIANISTA JAZZ, UN BARTENDER. MUSIC & COCKTAIL
Un’attrice, un pianista jazz, un bartender. Music & Cocktail, quarta serie. Isabella Ferrari, Antonio Faraò, Mattia Pastori. Tre numeri uno per miscelare storie e suoni, umori e atmosfere, sull’arte della mixology e que... Leggi di più
LA MARINATURA DELLE UOVA PER IL RAMEN
RITORNO ALL’ESSENZA: LA PROPOSTA DE LES PETITES MADELEINES
Carattere degli ingredienti scelti, ricerca di tutte le loro sfumature di sapore, continuità con la tradizione, sorpresa per gli abbinamenti inattesi tracciano il percorso della proposta gourmet del Ristorante del Turin ... Leggi di più
L’Arabesque Cafè, un nuovo locale a Milano
Aggiornamento 14 gennaio 2016 L'Arabesque Café per i primi mesi del 2016 ha confermato un nuovo programma di serate e brunch domenicali con "Exclusive Jazz". Per leggere il programma cliccare qui.   L'Arabesque Café... Leggi di più
LA NOVITÀ PIÙ GHIOTTA DI NATALE? IL PANETTONE IN VASOCOTTURA DA EAT’S
La vasocottura è un metodo di cottura “gentile” che crea il sottovuoto- sia a bagnomaria sia in forno – e che viene utilizzato soprattutto nelle preparazioni salate. I vantaggi di questa tecnica? Molteplici. In primis r... Leggi di più
CONCERTO A INGRESSO LIBERO DEDICATO A ERIK SATIE A MARE CULTURALE URBANO
Sabato 11 marzo alle ore 18.00 a mare culturale urbano concerto a ingresso libero dedicato a Erik Satie, tra musica, voce e i disegni di Charles Martin per la rassegna “Yamaha a mare”   Proseguono nel mese di marzo gli... Leggi di più
DAVID HOCKNEY: 60 ANNI DI ATTIVITÀ ARTISTICA
David Hockney: 60 anni di attività artistica. Ora in libreria  “Una storia delle immagini” David Hockney (nato a Bradford GB, nel 1937) è uno degli artisti inglesi più popolari e amati dai suoi conterranei, oltre a esse... Leggi di più
LIMONE: UN FRUTTO MEDICINALE
Il limone è una pianta originaria del della Cina. I limoni verdelli maturano in estate e hanno la buccia liscia color verde chiaro, pochi semi e bassa acidità. Tra i limoni invernali ci sono i Primofiore, che sono quelli... Leggi di più
SÀGAMI TEMPORARY RESTAURANT MILAN, IL COMFORT FOOD GIAPPONESE
Aggiornamento di sabato 7 maggio 2016 L'aperitivo Dal lunedì al venerdì, dalle 19 alle 20 si può  prdinare l'aperitivo che consiste in 3 ali di pollo, 3 miso-kushikatsu (spiedini di carne di maiale impanata), birra o al... Leggi di più
INAUGURA IL NUOVO ALLESTIMENTO DEL MUSEO LILIBEO DI MARSALA
Inaugura il nuovo allestimento del Museo Lilibeo di Marsala, sponsorizzato da Cantine Pellegrino. L’importante progetto di valorizzazione del Museo Archeologico Regionale Lilibeo si è concluso. Dopo un accurato lavoro d... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

BANNER COSMOFOOD 400x400-IT.JPG

 

 

berlucchi-new