Bicerìn Milano propone il miglior vino da regalare in base alla personalità e alle caratteristiche del destinatario.

Volete sorprendere qualcuno con un regalo davvero speciale? Provate con una bottiglia di vino scelta sulla base della sua personalità e confezionata con un messaggio che racconta la storia e le caratteristiche del vino, le sue affinità con la persona che lo riceverà, svelando un personalissimo abbinamento. E’ il servizio che Bicerìn Milano, l’Enoteca e Wine Room di Via Panfilo Castaldi 24 a Milano, mette a disposizione dei suoi clienti durante le festività natalizie. 

Dopo aver ascoltato la storia, la personalità, il percorso lavorativo e le caratteristiche della persona che riceverà il dono, Silvia Amoni, Alberto Gugliada e Lorenzo Viola - i 3 soci di Bicerìn MIlano – propongono, tra le oltre 800 etichette disponibili, provenienti da piccoli produttori, quella che meglio racchiuda queste caratteristiche e che racconti una storia affine, se non identica, a quella della persona che dovrà riceverlo. “Ogni bottiglia racchiude una storia, ciascuna con diverse sfaccettature che la rendono unica. La nostra libreria del vino è una fonte inesauribile di racconti, alcuni ispirano simpatia, altri sono più avvincenti, altri fanno riflettere. Lo stesso vale per le persone, ciascuna dotata di una storia, di una personalità, di caratteristiche che le rendono uniche. Se intendiamo il vino come specchio della personalità, grazie alla profonda conoscenza di entrambi, non facciamo altro che trovare il giusto riflesso.”

La confezione viene curata nei minimi dettagli e accompagnata da un biglietto personalizzato in cui viene raccontata la storia del vino e le sue affinità con il destinatario del regalo. “E’ un servizio che esprime al meglio la filosofia del locale - concludono i tre soci – ci piace conoscere personalmente i nostri clienti così da poter meglio comprendere i loro gusti e poterli sorprendere con nuove e interessanti proposte.” Per rendere omaggio alla tradizione italiana, infine, Bicerìn Milano propone anche palline di natale in macramè fatte a mano, oltre a bicchieri e decanter serigrafati e degli speciali dolci natalizi da abbinare a magnifiche “bollicine”.

Prezzi: a partire da € 25,00 (a seconda del vino)

BICERIN MILANO

Celebrare il vino, quello buono e autentico, dotato di grande personalità, realizzato da piccoli produttori che riescono a mantenere inalterata la loro libertà di espressione grazie alla modalità di lavoro ancora artigianale. E’ l’ideale che muove Bicerìn Milano, un luogo voluto da Silvia Amoni, Alberto Gugliada e Lorenzo Viola, tre amici con un ideale in comune. Il desiderio di condividere con gli altri la passione per il vino, il cibo e le cose belle in genere li ha spinti a realizzare in città, nella zona di Porta Venezia, un’enoteca e wine-bar non convenzionale, dove è possibile aprire la mente e il cuore al vino per riuscire a provare nuove emozioni sensoriali all'insegna del piacere, della bellezza e della condivisione. Il nome non ha nulla a che vedere con la tipica bevanda piemontese, ma è un omaggio ai nonni che usavano questo termine dialettale intendendo un “bicchierino”, che il più delle volte conteneva vino. Il concept architettonico nasce da un presupposto fondamentale: "il posto migliore dove assaporare un bicchiere di vino e' il divano di casa tua”. Da qui l’idea di creare un luogo dove le persone potessero sentirsi a proprio agio, in totale comodità e relax, grazie anche agli arredi ricercati e confortevoli, e dimenticare la frenesia di una giornata milanese sorseggiando del buon vino nel bel mezzo di una conversazione tra amici. Silvia, Alberto e Lorenzo tengono a sottolineare che non è una questione di tendenza: grazie alla meticolosa selezione delle etichette proposte (attualmente ben 800), da Bicerìn Milano l’esperienza può essere ogni volta unica, proprio come le annate presenti nella sua "biblioteca del vino”. www.bicerinmilano.com 

I più letti del mese
DA COTÒLICIOUS, IL POLLO IMPANATO COME MAI ASSAGGIATO PRIMA
Scottadito, alette, panini e insalate con crostini di pollo italiano al 100%, proposto in tagli e panature speciali da gustare nei CotòCorner all'angolo tra Via Bocconi e Viale Bach, in Piazza Luigi di Savoia e, in prima... Leggi di più
Copertino Rosso Eloquenzia 2010
Il Copertino Rosso  Eloquenzia 2010 della Severino Garofano, prodotto unicamente con uve negroamaro, vinificato senza passaggi in legno, è un vino intenso, ampio, ma senza brezze speziate più o meno intense con buona cor... Leggi di più
IL COMUNE DI MILANO LANCIA IL PORTALE DELL'ASSISTENZA DOMICILIARE
Welfare. Dalla tata alle riparazioni in casa, il Comune lancia wemi.milano.it  il portale dell'assistenza domiciliare Serve aiuto per trovare una tata o una badante? Per fare delle piccole riparazioni in casa o effettua... Leggi di più
TORTELLINI CON OLIO EVO TOSCANO IN CIALDA DI PARMIGIANO
Zuppa di shitaki
MOËT ICE IMPÉRIAL PROTAGONISTA DEL SUMMER ROCKS PARTY AL MAIO
Dive into Summer, Dive into THE NOW! Moët Ice Impérial è il primo Champagne creato per essere bevuto esclusivamente on the rocks. La più innovativa Champagne tasting experience che unisce piacere, freschezza e lo spiri... Leggi di più
SAVINI CAFFÈ E I COCKTAIL DEDICATI AL TEATRO ALLA SCALA
La Galleria Vittorio Emanuele II che collega le piazze del Duomo e della Scala, venne considerata dalla sua inaugurazione il salotto di Milano e per i turisti oggi come ieri, sorseggiare un aperitivo o un drink nel dehor... Leggi di più
Purosangue
PUROSANGUE: TERENZI PRESENTA A VINITALY E PROWEIN L’ANIMA MODERNA DEL SANGIOVESE Durante le due fiere la cantina di Scansano farà scoprire in anteprima l’annata 2012 del suo Morellino di Scansano Riserva VINITALY - Pad... Leggi di più
RITRATTI DI DONNE DEL VINO. CAMILLA GUIGGI: IO PARTO DAL VINO.
La famiglia di origini equamente divise tra Toscana ed Emilia, un padre appassionato di vino che la porta in cantina ad imbottigliare quando aveva tre anni, nonne che cucinano: la stoffa di base è quella di una predestin... Leggi di più
UBERTI, 30 ANNI DI STORIA DI FRANCIACORTA IN UNA VERTICALE
Una verticale di 30 annate è un avvenimento raro, ma se si tratta di 30 annate di metodo classico, allora ci si avvicina all’unicità. E’ il 1979 quando Eleonora, moglie di Agostino Uberti, dell’omonima Azienda Agricola a... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new