27apr 2016
NABUCCO 2011 MONTE DELLE VIGNE: ROSSO EMILIANO
Articolo di: Fabiano Guatteri

Aggiornamento 27 aprile 2016

L’Azienda Monte delle Vigne nasce per volere di Andrea Ferrari nel 1983 sui primi colli dell’Appennino Tosco-Emiliano a Collecchio in provincia di Parma, con 15 ettari dei quali 7 vitati. Nel 1992, poco meno dal decennio della fondazione, Ferrari dà vita a Nabucco, vino rigorosamente fermo, affinato in barrique rompendo così gli schemi della tradizione locale che vedeva vini frizzanti, generalmente non invecchiati. Dopo Nabucco nascono altri vini, tutti fortemente caratterizzati che bene esprimono lo stile di Ferrari. Il vigneto cresce, la cantina si affanna a reggere le quantità di uva da vinificare, ma nel 2003 Ferrari incontra l’imprenditore Paolo Pizzarotti proprietario di un podere di 100 ettari confinante con monte delle Vigne. L’accordo tra i due dà un fortissimo impulso all’azienda. Nel 2006 viene inaugurata la nuova cantina dove confluiscono le uve degli ormai 60 ettari di ettari vitati. 

Nabucco

nota emozionale: pacatezza autunnale

--------------------------------------------------

Monte delle Vigne dimora sulle colline parmensi con un vigneto di 60 ettari nel cuore della Doc Colli di Parma in cui radicano uve malvasia, sauvignon, chardonnay, barbera, merlot, lambrusco. Ciò che in qualche modo distingue questa da altre cantine locali è l’aver cominciato la produzione di fini fermi, in una terra di vini bianchi e rossi frizzanti. Agli inizi degli anni novanta l’azienda mise sul mercato Nabucco, il primo vino fermo. Da allora la fama di Monte delle Vigne crebbe e oggi la cantina produce una gamma di 16 vini, per un totale di circa 350 mila bottiglie annue, dei quali 7 frizzanti, 7 fermi e 2 spumanti. Nabucco IGT Emilia è prodotto prevalentemente con uve barbera, pari al 70 per cento, completate da uve merlot. Dopo la pigiatura il mosto macera sulle bucce per 40 giorni a 32 °C; il vino ottenuto affina in barrique di rovere francese di Allier per 12 mesi e poi in bottiglia per un anno. Nabucco 2011 alla degustazione svela un colore rosso rubino che vira al granato con riflessi violacei. Il profumo è di buona intensità e si coglie frutta matura, tra cui la prugna, la mora, la ciliegia, l’amarena, con nuance di petali di rosa appassita. Si colgono poi sentori di foglie di tabacco, di cuoio e un vago aroma speziato, soprattutto di pepe bianco. Il gusto è secco, asciutto, fruttato con sapori di mandorla, di amaretto; tannini ben intessuti e levigati; suggerisce pacatezza autunnale, nella sua salda corposità forte di 14,5 gradi alcolici, con reminiscenze vanigliate e mineralità appena sussurrata. Si serve a 16 °C per accompagnare carni rosse in casseruola e formaggi di lungo affinamento. 

 

 

1

2

Telefono : 0521.309704
I più letti del mese
ORTICOLA: L’INCONTRO CON FIORI E PIANTE PIU’ ATTESO DI PRIMAVERA
Si aprono i cancelli dei giardini Montanelli per ospitare l’incontro con fiori e piante più atteso di primavera: ORTICOLA Questo evento è diventato un appuntamento irrinunciabile per tutti coloro che amano fiori e... Leggi di più
IL SOMMELIER DEL FUTURO? È DONNA, SORPRENDE CON ABBINAMENTI VINO-CIBO E PARLA AL CUORE
Abbiamo sempre sostenuto che la figura femminile all’interno del mondo del vino fosse capace di apportare novità e competenze. La conferma, anche per ciò che riguarda il mondo della sommellerie, è venuta dalla rece... Leggi di più
TUTTOFOOD 2017: 10 + 1 TRA NOVITÀ E CHICCHE DA PROVARE
TUTTOFOOD (foto 1), la fiera internazionale del B2B dedicata al food & beverage organizzata da Fiera Milano, è giunta alla quinta edizione. Vi proponiamo qui una piccola selezione di prodotti nuovi, ma anche da riscoprir... Leggi di più
IL MERCOLEDÌ DI RICHWORLD, TRA SPECIAL GUEST A TUTTA HOUSE
Il mercoledì di Richworld, tra special guest a tutta house anche per il Fuorisalone     Continua a riscuotere sempre più successo il mercoledì per clubber del locale di via Melchiorre Gioia 69 tra aperitivi, cene e su... Leggi di più
GUSTOROTONDO, LA BOUTIQUE DELLE PRELIBATEZZE
Percorrendo di fretta via Boccaccio potrebbe passare inosservato, visto  che il negozio ha una sola vetrina, e sarebbe un peccato non vederlo. Gustororondo  è una piccola boutique alimentare con referenze artigianali di ... Leggi di più
MASSETO IN VETTA ALLA CLASSIFICA DEI 100 VINI PIÙ IMPORTANTI DEL MONDO
Vino: Masseto in vetta alla classifica dei 100 vini più importanti del mondo Il cru italiano di Bolgheri è l’unico non francese nei primi dieci dell’indice Liv-ex per prezzi medi a cassa   Masseto il pregiato vino Cru... Leggi di più
VINNATUR GENOVA: VINI NATURALI E CUCINA LIGURE, BINOMIO PERFETTO
Domenica 21 e lunedì 22 gennaio la terza edizione di VinNatur Genova.  Non solo un banco d'assaggio, ma cene nei locali del centro. Il terzo fine settimana di gennaio a Genova si berrà naturale. I vini di 70 produttori p... Leggi di più
APERITIVO CRUDISTA E LA CENA VEGANA “RADICI”. A MARE CULTURALE URBANO
Aperitivo crudista e la cena vegana “radici”: mare culturale urbano mercoledì 19 aprile dalle ore 18.00   Mercoledì 19 aprile 2017 la serata a mare culturale urbano in via G. Gabetti 15 a Milano è dedicata a  Terrestri... Leggi di più
DI TERRA E DI FUOCO MOSTRA DELLE CERAMICHE IN GRES DEL MONASTERO DI BOSE
C’è tempo fino al 30 aprile per visitare la mostra delle ceramiche in gres del Monastero di Bose (BI) “Di terra e di fuoco”. Nell’Oratorio della Passione della Basilica di Sant’Ambrogio di Milano è allestita un’esposizi... Leggi di più
Ginger cocktail lab
Chi frequenta il Ginger cocktail ne va pazzo. Qui gli aperitivi sono accompagnati da un buffet di qualità che accontenta anche vegetariani e vegani con insalate, cereali vari, ma i carnivori possono rifarsi divorando pol... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new