02set 2016
IL GENERE DEL VINO, IL PLURALE E IL SIGNIFICATO DI SECCO.
Articolo di: Fabiano Guatteri

La realtà vinicola è fascinosa, intrigante, ed è un piacere esplorarla ora con una guida, ora in piena solitudine. Il vino è anche comunicazione e si può sentire la mano di chi lo produce. A una degustazione alla cieca rimasi molto colpito da una produzione per il garbo, l’eleganza e poi scoprii che era l’unica etichetta di quelle in degustazione vinificata da una donna. Ma quando occorre nominare un vino, per esempio Grignolino, Amarone, Barbera, Montepulciano, Primitivo, Nosiola, Chianti, che articolo utilizziamo?… bisogna stare attenti a non sbagliare genere. Se alludiamo al Grignolino, non ci sono dubbi che l’articolo sia maschile, ma se ci riferiamo al/alla Barbera che articolo ci vuole? Maschile o femminile? Il o la? Di fatto si utilizzano entrambi gli articoli perché entrambi grammaticalmente ammessi, propendono più per il femminile se consideriamo le citazioni di autorevoli scrittori del passato che la volevano femmina. E ciò vale anche per Nosiola, Ribolla, Lugana, Freisa. Ma più che andare a orecchio o a seguire citazioni famose, in questi casi vale spesso la consuetudine per cui l’articolo maschile va riservato al vitigno, mentre quello femminile al vino. Per cui la Barbera (maiuscolo) è il vino e il barbera (minuscolo) il vitigno e ciò vale per tutti i casi analoghi, ossia quando il nome del vino è femminile. 

Non ci sono dubbi invece sul fatto che il plurale sia un errore. Talvolta gli stessi produttori lo commettono. Non ci sono i Baroli, ma i Barolo, gli Amarone, i Primitivo, le Barbera e ciò perché la denominazione di un vino, come un cognome, vuole sempre il numero singolare.

Capita di informarsi se un tal vino frizzante sia secco, per sentirsi rispondere che se il vino è secco non può essere frizzante, attribuendo implicitamente al termine secco il significato di fermo. In realtà secco significa non dolce, mentre abboccato, amabile, dolce rappresentano la scala zuccherina in crescendo del vino dove per abboccato si intende un vino in cui la dolcezza è appena percettibile. Pertanto un vino frizzante può essere secco, nonostante le bollicine. Un vino che non è mosso è più correttamente fermo, tranquillo, ma non secco. 

1

2

I più letti del mese
VISTI PER VOI: NEW OPENING TERRAZZA AL FRESCO
Dici aperitivo e pensi a Milano, la città che ha inventato questo rito alcuni decenni fa, una città che evolve, propone, innova e trasforma gli spazi urbani, proponendo sempre nuovi luoghi alla sua comunità di giovani di... Leggi di più
RISTORANTE PIZZERIA AMALFITANA: GENEROSE PORZIONI E DOGGY BAG
Scrivere di ristoranti stellati si va sul sicuro, almeno quasi sempre. Si va sul sicuro anche segnalando quei buoni ristoranti con una cucina supercollaudata per cui se si consiglia a un amico un tal piatto si è sicuri c... Leggi di più
AL PELLEDOCA SI CENA CANTANDO
Cena Cantata, Only Sexy People, Pelle Latina: Pelledoca fa ballare Milano. Al Pelledoca Milano uno degli appuntamenti più hot è senz'altro la "Cena Cantata" che va in scena ogni venerdì sera. Dalle 20 e 30 si mangia rila... Leggi di più
IL NUOVO APERITIVO GIAPPONESE DI HANA RESTAURANT
Il ristorante giapponese Hana Restaurant di Milano propone per la prima volta l’aperitivonel suo dehors estivo. Il ristorante giapponese Hana Restaurant di via Paolo Giovio 3, angolo corso Vercelli, inaugura la st... Leggi di più
AL JAZZ CAFÈ DI MILANO, SPECIAL GUEST DJ ROCHEMBACH
Al Jazz Cafè, Special guest dj Rochembach (nella foto) il prossimo venerdì 24 novembre.  Special guest dj Rochembach,  dj torinese che con la sua tech house scalda i dancefloor dei migliori club del capoluogo piemontese,... Leggi di più
PIEVALTA: VERDICHIO DI JESI SAN PAOLO 2013 TOP PER TUTTE LE GUIDE

Il Pievalta San Paolo 2013, Castelli di Jesi Verdicchio Riserva Classico, nel gotha dei vini bianchi italiani Mettere d'accordo tutti i critici di un settore è impresa ardua e assai rara, per non dire impossibile. Forse.... Leggi di più
PETRUNA ANFORA VALDARNO DI SOPRA DOC BIO 2015
Petruna è ottenuto vinificando uve 100% Sangiovese ed utilizzando esclusivamente anfore di terracotta. Nel bicchiere il vino presenta un colore rosso rubino. Al naso è complesso, con note di frutta rossa matura e aromi d... Leggi di più
CINZIA TOMASSI. QUANDO UNA DONNA CHEF È COSTRETTA A ESPATRIARE
Cinzia Tomassi, romana, è cresciuta nell’ambiente ristorativo grazie alle due nonne che lavoravano entrambe come cuoche in trattorie di Roma e si è diplomata al liceo classico. Decisa a entrare nel mondo della cucina non... Leggi di più
MOSTRA FOTOGRAFICA DIAGONALI DI ANNA ANTONELLI A MILANO
Il 26 ottobre, si inaugura la mostra fotografica Diagonali (foto 1-3-4-5) di Anna Antonelli (foto 2) in occasione del lancio del nuovo numero della rivista FreeMagazine, presso lo Showroom LaMari Woman Store  in via Alfr... Leggi di più
Anna Bogoni, direttora di Elle a Tavola

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new