13mar 2016
RUCOLA O RUCHETTA? PRECISAZIONE IN MERITO A DUE PIANTE SPESSO CONFUSE
Articolo di: Fabiano Guatteri

Quando la rucola (foto 2) si diffuse a macchia d’olio negli ultimi decenni del secolo scorso, si smise di dire “come il prezzemolo” per intendere “essere dappertutto”. Non ebbe pietà di carpacci, insalate, paste asciutte, minestre. E c’era chi si lamentava di tale invasione… ma spesso succede che quando si pensa di aver raggiunto il fondo, arriva il peggio. L’ingresso della ruchetta (foto 3) fu inizialmente strisciante, e subito ne venne camuffata l’origine, chiamandola rucola selvatica, per preparare il terreno alle mosse successive. Va subito chiarito che rucola (Eruca sativa) e ruchetta (Diplotaxis tenutifolia o muralis), come si evince dai nomi scientifici che si riferiscono alle specie, non hanno alcun vincolo di parentela. La prima è più garbata, la seconda è decisamente più pungente e di minor pregio. Ma la mossa di chiamarla “selvatica” , come dire “è pur sempre rucola”, permise quello che è ormai successo: si acquista una busta di rucola, e si trova la ruchetta. E se la cosa viene fatta notare, la risposta è subito pronta, ossia, “selvatica, ma pur sempre rucola”. Ed è falso. Ma in un paese in cui si crede che il groviera sia un formaggio con i buchi e che i distillati cinesi siano grappe, tutto è possibile. Se volessimo far valere le nostre ragioni avvalendoci della rete… digitando “rucola” su Google Immagini ecco apparire… foto di ruchetta su ruchetta. Un passaggio su Wikipedia, e la situazione peggiora, perché digitando il lemma rucola alla prima riga si legge “ruchetta o rucola”… non c’è scampo. Ma allora forse siamo noi a sbagliare? Di fatto quando le due piante infestarono il mercato, erano ben distinte. Ma passiamo al cartaceo: un’opera reputata curata da Marco Guarnaschelli Gotti, ossia Grande Enciclopedia Illustrata della Gastronomia, non esita a trattare le due piante separatamente precisando, sotto la voce ruchetta “confusa talvolta con la rucola”. Non le confonde neppure Nico Valerio in L’alimentazione Naturale, mentre nella collana Scienze Naturali della Franco Muzzio Editore, Guida delle Piante Utili alla voce Rucola al paragrafo “piante simili” si riporta che “Sotto il nome di Ruchetta si intendono invece (in opposizione a rucola N.d.A.) piante a fiori gialli di più piccola taglia. Botanicamente si tratta di un genere ben diverso.” Confortati da queste autorevoli fonti entriamo nel merito delle due piante. 

Rucola

La rucola ha foglie leggermente ruvide, di colore verde intenso, tondeggianti, e con all’apice una lobo ovato e più grande. Il sapore è moderatamente piccante, più garbato di quello della ruchetta. 

Si utilizza in genere cruda, meglio come correttore di gusto delle insalate come quelle mediterranee che utilizzano pomodori, peperoni, cipollotto, talvolta olive. Si abbina ai formaggi come l’Emmental e talvolta si utilizza come pesto per condire pastasciutte, o si mescola a sughi di pomodoro. E’ però spesso utilizzata in insalata come unico ingrediente. Molto apprezzata nelle pizzerie per completare carpacci di carne al grana e pizze.

Ruchetta

La ruchetta è dotata di foglie lanceolate e dentellate. Possiede colore verde intenso e sapore decisamente pungente, per certi versi simile al crescione, anche se di minor pregio. 

Si utilizza cruda come correttore di gusto di insalate, fa parte delle misticanze, mentre se impiegata da sola è molto “piccante”. Si usa di fatto come la rucola visto che , come visto, le due specie sono confuse.

 

 

1

2

3

Photo Credits

Photo 2 : foto rucola da naturnoa.com
I più letti del mese
TOM - THE ORDINARY MARKET
  Aggiornamento 7 marzo 2016 L’otto marzo a cena al TOM TOM esorta le signore a spogliarsi delle vecchie abitudini e di trascorrere la serata che il locale dedica al potere delle donne. Come? Cenando a uno dei suoi ta... Leggi di più
VECCHIA TORRE DELL'ORCHIDEA
Sulle note jazz di Take five nasce la mia"Vecchia torre dell'orchidea"Questo piatto è una cartolina di una stagione finita che ha la propria metrica sgargiante da gustare accompagnando "le Protagoniste" alla scoperta d... Leggi di più
SIMPOTICA SALENTO IGT NEGROMARO 2011 | GAROFANO VIGNETI E CANTINE
La Tenuta Monaci si trova a Copertino, nella parte più meridionale del Salento, in provincia di Lecce, dove Severino Garofano fondò nel 1955 l’attuale azienda Garofano Vigneti e Cantine. L’azienda si è dedicata in cinqua... Leggi di più
IL FLAMENCO DEL MOSAICO DANZA PROTAGONISTA AL TEATRO OUT OFF CON "LA SABIDURIA DEL CUERPO "
Milano - Un' irresistibile onda di energia, passione e ritmo sta per travolgere Milano: è "La Sabiduría del Cuerpo" (La saggezza del corpo ndr), lo spettacolo di flamenco firmato Il Mosaico Danza, che mercoledì 28 e giov... Leggi di più
DAVANTI AL CARLYLE BRERA HOTEL DIPINTI CON CAFFÈ E SPECIALITÀ AFRICANE
Aggiornamentodel 23 maggio 2017   Si è tenuta la mostra nel giardino interno  del Carlyle Brera Hotel di Abdou Khadra Ba (nella foto) con ampia affluenza del pubblico che a patteciato su invito, tra specialità africane... Leggi di più
RAMEN ALLE CIME DI RAPA CON STINCO DI MAIALE E DASHI
BATTIPALO: TRA LUNA E L'ACQUA DEL LAGO MAGGIORE
Battipalo  prende nome da una delle invenzioni di Leonardo Da Vinci: inventò l'attrezzo per piantare dei pali in agricoltura, successivamente adattato anche per i pali del lago, predisposti sulle chiatte. Il ristorante B... Leggi di più
IL TAI ROSSO IN GARA AL GRENACHES DU MONDE 2017
Dall'8 all'11 febbraio 2017 in Sardegna in programma la V edizione del Concorso Internazionale promosso dal Conseil Interprofessionnel des Vins du Roussillon. Il vitigno dei Colli Berici presente con 8 etichette. Il Tai... Leggi di più
AL ROSSOPOMODORO LAB DI VIALE SABOTINO LA PIZZA FRITTA NAPOLETANA VERACE
Rossopomodoro, il locale che molti anni fa ha introdotto un upgrade qualitativo della pizza napoletana a Milano - e poi nel mondo - rilancia oggi un'altra specialità gastronomica emblematica della citta' partenopea: la p... Leggi di più
ISCHIA SAFARI, IL VIAGGIO NEL GUSTO CONTINUA!
Si riapre dal 17 al 19 Settembre la caccia grossa ai sapori, ai colori e ai profumi del Mediterraneo, il viaggio nel gusto ideato e promosso dagli Chef Nino Di Costanzo e Pasquale Palamaro per celebrare la buona cucina i... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new