Enjoy the City / Eventi / Il Calendario dell’Avvento… vivente!
11
November
Il Calendario dell’Avvento… vivente!

Il Calendario dell’Avvento… vivente!

(Eventi)

Come le finestrelle del più classico calendario dell’Avvento, giorno dopo giorno Milano scandirà l’attesa del Natale con il naso all’insù, verso le finestre di piazza Duomo, che si apriranno ogni pomeriggio fra le ore 18 e le 18.30 dal 1 al 24 dicembre. Tanti musicisti si alterneranno per suonare le più note melodie natalizie.

La musica e le luci sostituiranno il cioccolato… nello speciale “Calendario dell’Avvento”  allestito in Piazza Duomo a Milano dall’ 1 al 24 dicembre. Dalle 18 alle 18.30 uno speciale “live concert” dedicato alle melodie natalizie riproporrà a Milano una antica tradizione del Tirolo. Qui, nel corso dell’ Avvento, le fanfare intonano canti natalizi tradizionali e internazionali. 

Si tratta del primo calendario dell’Avvento musicale mai realizzato, ed al posto delle finestrelle di cartone  saranno le autentiche finestre del palazzo dei portici meridionali di piazza Duomo  a illuminarsi, per offrire una piacevole e calorosa pausa  musicale a tutti passanti.

Questa  première tutta Milanese punta a diventare un piacevole appuntamento quotidiano, sia per i milanesi che per i tanti turisti in transito.  

La scelta degli strumenti è caduta sulla famiglia degli ottoni e delle percussioni . Alla tromba di Matteo Anghilieri l’onore di  aprire “le danze” domani, sabato 1 dicembre e, giorno dopo giorno, si affiancheranno a lui le trombe di Marco Giovenzana, Francesco Mozzanica, Flavia Pedretti, Federico Scaglione e Pietro Martinoli, i tromboni di Alessandro Castelli, Davide Pogliani, Vasco Previtali, le percussioni di Diego Verzeroli e Letizia Grassi.

L’ensamble crescerà di giorno in giorno, e se il 1° dicembre sarà un unico musicista a suonare, il 24 dicembre saranno ben 24 i suonatori uniti in una gioiosa orchestra per celebrare la vigilia del Natale. Prendendo spunto dalla tradizione del “Turmblasen” (fanfare suonate da campanili e torri in occasioni di feste) gli strumenti saranno soprattutto ottoni, mentre  il programma musicale è stato ispirato alle tipiche melodie prenatalizie. Il 24 dicembre, giorno della Vigilia, sarà eseguita anche “Stille Nacht – Astro del Ciel”, presentata per la prima volta la notte di Natale del 1818 nella chiesa di Oberndorf, vicino a Salisburgo. L’iniziativa è firmata da Austria Turismo, in collaborazione con l’Assessorato al Turismo del Comune di Milano.
La Redazione
redazione@citylightsnews.com